Calcinacci crollati sul marciapiede, chiusa la "strada di servizio" in via Cavalcavia

Nella tarda mattinata di lunedì i calcinacci sono venuti giù da un cornicione, rendendo necessario l'intervento dei Vigili del Fuoco

Momenti di apprensione ieri, martedì in via Cavalcavia, intorno alle 12,30 quando alcuni frammenti di calcestruzzo si sono distaccati dalla veletta del cornicione del fabbricato raggiungendo il marciapiede e la strada. Immediato l’intervento dei Vigili del fuoco, della Polizia municipale e di alcuni tecnici del Comune che hanno subito transennato l’intera area ordinando alle attività commerciali coinvolte di chiudere. Fortunatamente il crollo improvviso dei calcinacci non ha provocato danni a persone.

Poco dopo sul posto è arrivato anche il proprietario dell’immobile a cui è stato chiesto di avviare i lavori di manutenzione,battitura e rimozione delle parti ancora sospese. I lavori avverranno sotto la supervisione di un tecnico che certificherà la condizione di sicurezza dell’area interessata (al momento non si conosce la data di conclusione). Per questa ragione il Comune ha varato un’ordinanza di chiusura al traffico pedonale e veicolare per la strada che costeggia via Cavalcavia. La circolazione sarà dunque ripristinata quando saranno accertate le condizioni di sicurezza per tutti gli utenti della strada, soprattutto per coloro, come gli esercenti, che vi lavorano quotidianamente.

L'ordinanza sancisce: "In continuità con il provvedimento già adottato dai Vigili del Fuoco", intervenuti martedì in tarda mattinata: "il divieto di transito veicolare, pedonale e divieto di sosta con rimozione in via Cavalcavia, limitatamente alla 'strada di servizio' sul lato ovest della carreggiata principale, tra i numeri civici 197 e 325". Il provvedimento stabilisce inoltre: "obbligo direzione diritto in via Cavalcavia su ambo le corsie di marcia della carreggiata principale, in corrispondenza delle intersezioni con la strada di servizio".

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Cesena usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vuole pagare la macchina per il caffè 3 euro, sostituisce l'etichetta: il trucchetto finisce con la denuncia

  • Tragedia al Bufalini, neonata morta: fissata l'autopsia per fare luce sul caso

  • La piaga degli "Hikikomori", a Cesena sono più di 100: "Qui terreno fertile, ecco i segnali"

  • Lupi a pochi passi dalla via Emilia, numerosi gli avvistamenti a Longiano

  • Una stanza in più: come costruire una veranda

  • Si continua a cercare l'anziano scomparso, scandagliato anche il Savio

Torna su
CesenaToday è in caricamento