Caffè o spesa con bar e supermercati chiusi, una decina pizzicati dai Carabinieri

Le autocertificazioni nella grande maggioranza dei casi sono veritiere. I più indisciplinati risultano gli appiedati, più avvezzi a scuse spesso poco credibili

Iniziato il nuovo corso delle sanzioni che prevede multe salate, i Carabinieri di Cesena proseguono i controlli serrati, diretti a verificare il rispetto delle misure anti-coronavirus. Una decina i pizzicati in giro senza una valida motivazione, la maggior parte pedoni che hanno rimediato la multa piuttosta salata, che ha sostituito come è noto, la denuncia penale.

Passeggiate non giustificate, ma anche jogging lontano da casa, un ragazzo di 19 anni si trovava a tre chilometri da casa sua dicendo che stava andando al supermercato, peccato che fosse domenica ed erano chiusi. Sorpreso anche un 23enne che passeggiava con il cane a diversi chilometri dal suo domicilio. 

Controlli anche a cavallo tra i comuni di Cesena e Gambettola. Un uomo di 58 anni stava andando a trovare i figli, spostamento ovviamente non consentito, sanzionata anche una donna per uno spostamento analogo. Tra i pizzicati anche un giovane di 26 anni che ha risposto agli uomini in divisa che stava andando a bere un caffè, con i bar chiaramente chiusi in questo periodo di emergenza. 

Gli uomini dell'Arma sottolineano che nel corso dei controlli, le autocertificazioni nella grande maggioranza dei casi sono veritiere. I più indisciplinati  risultano gli appiedati, più avvezzi a scuse spesso poco credibili.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Mentre va in bici viene colpito da un'auto: è gravissimo

  • Il tragico incidente in bici, è morto dopo due giorni di agonia l'agente di Polizia

  • In funzione da lunedì, ecco dove saranno i 3 T-Red: "Per ridurre gli incidenti negli incroci pericolosi"

  • Dopo il lockdown il bar non riapre più: "A queste condizioni non possiamo andare avanti"

  • Coronavirus, nel cesenate tre nuovi casi e nessun decesso

  • Drammatico schianto nella notte sull'A14: perde la vita un cinquantenne

Torna su
CesenaToday è in caricamento