Cronaca

I vicini segnalano un cattivo odore: macabra scoperta, era morto in casa da giorni

Due morti rinvenuti nel giro di poche ore. I corpi senza vita sono stati recuperati nelle rispettive abitazioni.

Rinvenuto lunedì pomeriggio senza vita ed in avanzato stato di decomposizione il corpo di un 56enne. Il dramma si è consumato in un appartamento in via Agostino Vendemini, zona Vigne. A chiamare i soccorsi sono stati gli inquilini della palazzina in cui abitava il deceduto, che riportavano un forte cattivo odore emanarsi dall'alloggio del signore. Sul posto, oltre ai Vigili del Fuoco che hanno provveduto ad aprire la porta ed i sanitari del 118, è arrivata anche la Polizia, che dopo aver accertato l'identità dell'uomo ha proceduto con le pratiche di rito. Secondo una prima ricostruzione il decesso risalirebbe ad una decina di giorni fa. Il cadavere si trovava steso su un letto. All'origine del decesso probabilmente un malore.

Sempre lunedì, in viale Marconi, nel primissimo pomeriggio un altro cadavere è stato rivenuto in una abitazione: si tratta di un 44enne, per il quale è stato accertato il decesso per cause naturali. Una parente lo cercava dalla mattina, per cui si presume che la morte sia sopraggiunta la notte precedente. Sul posto sono intervenuti gli operatori di "Romagna Soccorso", i Vigili del Fuoco ed i Carabinieri. Il 44enne è stato trovato senza vita nella sua camera da letto. Inutile ogni tentativo di rianimazione. Sarà l'ispezione cadaverica a definire gli ultimi elementi del decesso.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I vicini segnalano un cattivo odore: macabra scoperta, era morto in casa da giorni

CesenaToday è in caricamento