"Bus bianchi scomodi", Start replica ai pendolari: "Più spazio per i disabili"

"I bus ‘bianchi’ non si differenziano da quelli ‘blu’ per le loro caratteristiche generali, ma fondamentalmente per la loro età di servizio", è la premessa di Start Romagna

"Affollamento, rumorosità, difetti di riscaldamento e dell’aria condizionata". E così un gruppo di pendolari della linea 92 di Start Romagna, fra Cesena e Forlì, hanno manifestato attraverso una petizione le proprie rimostrate nei confronti dell'azienda di trasporto pubblico di utilizzare i nuovi bus bianchi, chiedendo di riavere quelli "blu" perché considerati più idonei. Start Romagna risponde ai pendolari: "Ascoltiamo sempre con attenzione quanto viene evidenziato dagli utenti, ma è bene fare alcune precisazioni - è la premessa -. I bus ‘bianchi’ non si differenziano da quelli ‘blu’ per le loro caratteristiche generali, ma fondamentalmente per la loro età di servizio. I bus ‘bianchi’ stanno progressivamente rinnovando il parco mezzi, mentre in questa fase i bus ‘blu’ sono destinati a tragitti più brevi e di minor carico prima di essere ‘pensionati’".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Ciò significa che sulla linea 92 sono utilizzati mezzi di ultima generazione, meno inquinanti e meno rumorosi, dotati di tecnologie e attrezzature che li rendono certamente più affidabili e sicuri dei precedenti - prosegue Start nell'informativa -. E’ possibile che alcuni modelli più recenti, pur dalle medesime dimensioni di carrozzeria, abbiano qualche seduta in meno, ma ciò deriva dal progressivo inserimento di nuovi confort e spazi per accogliere disabili che i mezzi precedenti avevano in misura minore o non avevano proprio. Quanto al controllo della situazione, il monitoraggio è continuo perché ogni autista è un rilevatore di Start Romagna sulle condizioni del servizio. Allo stesso modo, vengono monitorati rumori e tempi di percorrenza, cercando di ovviare ad ogni situazione di disagio".

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Cesena usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La palestra sfida il Dpcm: "Resto aperto, i clienti sono venuti ai corsi come un normale lunedì"

  • Coronavirus, stabile la curva dei contagi. Cinque i positivi nelle scuole

  • Nuovo dpcm, è un mini lockdown: ristoranti chiusi alle 18. Stop per cinema, palestre e teatri

  • La Polizia chiude e multa la palestra 'disobbediente'. "Ho ricevuto anche minacce di morte"

  • Coronavirus, impennata di contagi nelle ultime 24 ore: la provincia tocca quota 100

  • "Qui si cena anche, la stanza la offro io", il ristoratore cesenate 'aggira' il Dpcm

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CesenaToday è in caricamento