menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
FOTO DI REPERTORIO

FOTO DI REPERTORIO

Andare a scuola era un incubo, sputi e minacce di morte contro 15enne: 4 "bulli" nei guai

I Carabinieri informano che a breve ripartiranno nelle scuole gli incontri allo scopo di diffondere la culturà della legalità e contrastare l'odioso fenomeno del bullismo.

Quindicenne vittima di episodi di bullismo. Gli artefici sono quattro studenti, denunciati  al Tribunale per i Minorenni di Bologna al termine di un'attività investigativa dei Carabinieri di Gambettola per minaccia e molestia o disturbo alla persona. Si tratta di giovani già noti alle forze dell'ordine: un 17enne gambettolese, già segnalato per uso personale di sostanze stupefacenti e denunciato per spaccio; un 16enne savignanese, con due precedenti per furto; un 16enne sammaurese, con un precedente per danneggiamento aggravato; ed un 17enne di San Mauro Pascoli, con un precedente per ricettazione di un telefono cellulare.

Secondo quanto ricostruito dagli uomini dell'Arma, gli episodi ai danni del 15enne si sono consumati dallo scorso dicembre, quando è intervenuto in difesa di un'amica. Uno dei quattro era infatti stato sorpreso dal ragazzino mettere le mani nello zaino della giovane. Da allora quasi quotidiamente il malcapitato è stato vittima di minacce di morte, spintoni, sputi, tentativi di furto di oggetti personali ed insulti. I fatti, in particolare, avvenivano sul treno, da e verso la scuola, nella tratta tra Gambettola e Cesena, e nei pressi della stazione ferroviaria nel tratto verso casa, costringendolo spesso a fuggire correndo per mettersi al sicuro.

Il 15enne, che non conosceva gli individui, ha subito raccontato il tutto familiari, trovando il coraggio di andare dal personale dell'Arma e denunciare i fatti. Attraverso anche le immagini delle telecamere di videosorveglianza i militari sono riusciti ad individuare e denunciare i quattro. I Carabinieri informano che a breve ripartiranno nelle scuole gli incontri allo scopo di diffondere la culturà della legalità e contrastare l'odioso fenomeno del bullismo.

LE ALTRE NOTIZIE DI OGGI:
CUCCIOLI DI CONTRABBANDO VENDUTI TRA I VESTITI: INCURSIONE DELLE IENE
CAPORALATO, PIU' DI 50 LAVORATORI CON STIPENDI DA FAME: 5 ARRESTI
15ENNE VA A SCUOLA, SPUTI E MINACCE DI MORTE: 4 BULLI NEI GUAI

BUTTA FUORI DI CASA LA MADRE LA SERA DELL'8 MARZO, IN MANETTE
DEDICATO A DJ MAGNUS IL DOLCE RICORDO DI MELODY BOX 
CAVALCAVIA CROLLATO SULL'14, E45 DA CESENA COME ALTERNATIVA
CAMPER PARCHEGGIATO IN STRADA VA A FUOCO

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Benessere

I 5 DPI più efficaci per contrastare il Covid-19

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CesenaToday è in caricamento