Brutta sorpresa nei locali Sert, ladri in azione di notte: sparisce il metadone

I ladri nella notte hanno forzato una finestra posta al piano terra e hanno fatto irruzione nei vari locali

Una brutta sorpresa mercoledì mattina per i dipendenti del Sert di Cesena. Erano circa le 7:30 quando i primi operatori arrivati in ambulatorio hanno allertato la Polizia segnalando il furto avvenuto di notte. I ladri hanno forzato una finestra posta al piano terra e hanno fatto irruzione nei vari locali. Messi a soqquadro uffici e ambulatori, indesiderati ospiti hanno arraffato diverse fiale di metadone. Questo può far pensare ad un possibile blitz di tossicodipendenti in astinenza. Prodotti dietro il quale c'è anche un mercato illegale che potrebbe aver attirato qualche pusher. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il mondo dell'imprenditoria cesenate è in lutto: è morto Augusto Suzzi, fondatore della 'Suba'

  • Coronavirus, 100 nuovi positivi nel Cesenate. Si piangono altre 5 anziane vittime

  • Disobbedienza civile dei ristoranti, apertura nonostante il blocco: anche a Cesena la protesta

  • I numeri settimanali del Covid, il Cesenate è l'area più colpita: forte aumento dei contagi

  • Ristoratrice apre le porte del suo agriturismo e accoglie 58 clienti a pranzo e cena: denunciata

  • Coronavirus, approvato il nuovo decreto: divieto di spostamento tra regioni fino al 15 febbraio

Torna su
CesenaToday è in caricamento