Quando la crisi non ferma le idee, continua l'alleanza tra Bronchi e lubrificanti Mobil

Continua, dopo ben 22 anni, il brillante sodalizio tra l'azienda bertinorese Bronchi Combustibili e la multinazionale americana ExxonMobil Petroleum & Chemical. Venerdì 6 settembre le due aziende hanno brindato all'alleanza e alle nuove idee durante un grande evento all'Ippodromo di Cesena

Guido Bronchi con Maria Rosaria Maranci, Direttore Lubrificanti Italia Mobil

Continua, dopo ben 22 anni, il brillante sodalizio tra l’azienda bertinorese Bronchi Combustibili e la multinazionale americana ExxonMobil Petroleum & Chemical. Come ormai tradizione vuole, si è svolta venerdì 6 settembre, nell’affascinante cornice dell’Ippodromo di Cesena, la cena-evento che celebra il rafforzamento di questa partnership prestigiosa. Un legame che ogni anno, anche in tempi di crisi, riesce a rinnovarsi proponendo nuove idee con l’obiettivo di continuare ad essere un punto di riferimento autorevole per gli operatori del settore.

Il  2013, infatti, ha visto nascere il progetto ‘Mobil Service’, un ambizioso programma di brandizzazione rivolto ad autofficine e centri di assistenza. La Bronchi Combustibili, tra le aziende leader sul territorio nel commercio, deposito e trasporto di prodotti petroliferi nonché ‘distributor’ strategico della Romagna per il marchio Mobil, è impegnata attivamente a coinvolgere i propri clienti nel progetto: “Si tratta di un nuovo network – spiega Guido Bronchi, direttore commerciale dell’azienda – a cui accederanno officine selezionate in tutt’ Italia. Il progetto permetterà agli aderenti di essere seguiti in termini di incentivi, formazione per spiegare l’importanza del lubrificante giusto, consulenze per la ristrutturazione dell’officina, il tutto sotto il marchio Mobil. La nostra azienda è impegnata a selezionare le officine che possono accedere al programma ed essere quindi legate all’ importante brand Mobil”. 

Un’idea che rende orgogliosi anche i rappresentanti della multinazionale americana: “L’idea che propone Bronchi – conferma Umberto Seletto, responsabile Mobil 1 Italia – è un ottimo veicolo per dare, attraverso i nostri prodotti, servizi e qualità ad un settore in cui, soprattutto nella riparazione indipendente, può fare la differenza cercare il migliore rapporto qualità/prezzo nei servizi di assistenza meccanica. In un momento in cui si tende a spendere meno, il meccanico locale che si è organizzato e specializzato oggi viene visto con un’ottica diversa, certamente positiva”.

L’evento all’Ippodromo, vivacizzato dalla partecipazione degli invitati alle gare dei cavalli, è un tassello fondamentale non solo per presentare nuove idee ma anche per avvicinare clienti e fornitori: “Per noi – spiega Roberto Fracassi, Responsabile Italia rete vendita e distributors Mobil – è indispensabile che il ‘distributor’ sia un ambasciatore del marchio e lo diffonda sul territorio. Un’iniziativa come quella organizzata da Bronchi è molto importante in quanto ci consente di venire a contatto direttamente con il consumatore finale”.

Un momento di grande vitalità, insomma, per l'importante azienda bertinorese che, nonostante la crisi, non smette di pensare ai progetti futuri: "Il 2012 è stato un anno in cui tutti i settori hanno avuto un calo, il nostro compreso - conferma Guido Bronchi - ma sembra che quest'anno si riescano a mantenere gli standard dell'anno scorso senza ulteriori diminuzioni. In futuro ci piacerebbe anche avviare nuovi distributori di benzina sotto il nostro marchio Energia Fluida (ne esiste uno in via Ravegnana a Forlì, ndr) nelle zone di Ravenna, Rimini e Cesena".

La serata, che ha visto la partecipazione di oltre 500 persone, è stata anche occasione per premiare le cinque migliori officine del territorio che hanno avuto maggior punteggio attraverso le votazioni in un concorso lanciato su un nuovo portale dedicato al mondo delle officine meccaniche, PitStop Advisor. Il portale ha appena 10 mesi di vita ma è già diventato un punto di riferimento per chi cerca, tramite il web, un’officina di fiducia (ne sono già iscritte gratuitamente e rintracciabili ben 40mila). Ideato sulla stessa linea del già consolidato TripAdvisor con tanto di scheda profilo dell’officina, contatti, servizi offerti, prezzi, recensioni, news, forum, giudizi e commenti,  questo nuovo progetto ideato da Elena Giaveri e Graziella Carta è un bell’esempio di giovane imprenditoria tutta al femminile.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Governo al lavoro per un nuovo Dpcm, si pensa a coprifuoco e altri limiti per i locali

  • Finisce l'incubo per la famiglia, dopo l'appello a "Chi l'ha visto" ritrovata la 17enne scomparsa

  • Ore di ansia per la famiglia, si moltiplicano gli appelli per una 17enne scomparsa: ma c'è il lieto fine

  • Si lascia cadere nella notte dal Ponte vecchio: recuperato il cadavere nel Savio

  • Colto da un infarto sull'E45: sbatte contro il new jersey e muore

  • Coronavirus, nuova impennata di contagi: 23 casi nel cesenate e cinque decessi in regione

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CesenaToday è in caricamento