Domenica, 26 Settembre 2021
Cronaca Savignano sul Rubicone

Botte e sesso violento: moglie denuncia il marito e lo fa arrestare

Ora il 44enne si trova in carcere a disposizione dell'autorità giudiziaria. Il giudice (pubblico ministero Francesca Rago) ha convalidato l'arresto

Deve rispondere delle accuse di maltrattamenti in famiglia aggravato, violenza sessuale aggravata e lesioni personali il 44enne di nazionalità albanese arrestato domenica dai Carabinieri di Savignano al termine di un'attività investigativa. Le indagini degli uomini dell'Arma sono iniziate a seguito della donna sporta dalla coniuge. Accompagnata dai militari, la donna si è recata poi nella sua abitazione per verificare le condizioni dei figli minorenni, nonché per recuperare effetti personali e documenti prima di lasciare casa. In quel frangente l'uomo, presente in casa, ha cominciato ad inveire nei confronti della moglie, minacciandola di morte.

Gli accertamenti degli uomini dell'Arma hanno fatto emergere una situazione di violenze domestiche continue e reiterate nel tempo, con botte, insulti e violenze, atti di costrizione sessuale e il tutto aggravato dal fatto che avvenivano alla presenza dei tre figli minori della coppia. Ora il 44enne si trova in carcere a disposizione dell'autorità giudiziaria. Il giudice (pubblico ministero Francesca Rago) ha convalidato l'arresto.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Botte e sesso violento: moglie denuncia il marito e lo fa arrestare

CesenaToday è in caricamento