rotate-mobile
Cronaca

Premio in denaro per 37 studenti grazie al Credito Cooperativo Romagnolo

I 37 ragazzi selezionati hanno ricevuto un premio in denaro e la possibilità di diventare Soci dell'Istituto senza sostenere spese

Mercoledì la Sala Cacciaguerra di Cesena ha ospitato la consegna delle Borse di Studio che il Credito Cooperativo Romagnolo già da diversi anni riserva ai Diplomati e Laureati "a pieni voti" dei figli dei Soci e dei Dipendenti dell'Istituto. I 37 ragazzi selezionati hanno ricevuto un premio in denaro e la possibilità di diventare Soci dell'Istituto senza sostenere spese.

La premiazione ha visto la partecipazione in massa dei vertici del Credito Cooperativo Romagnolo, dal Presidente del C.d.A. Valter Baraghini al Direttore Generale Giancarlo Petrini, oltre al Vice Presidente Giancarlo Babbi, diversi Consiglieri e tutto lo staff di Direzione. La sala, gremita di gente, ha potuto apprezzare i racconti dei ragazzi premiati che, uno ad uno, hanno brevemente raccontato le loro esperienze di studio e anticipato i progetti futuri: chi lavora già, chi è all'estero per ulteriori specializzazioni, in ogni caso tutti ragazzi ben preparati e determinati che non avranno difficoltà ad affermarsi nel mondo del lavoro.

Con questa iniziativa il Credito Cooperativo Romagnolo conferma il grande interesse verso il mondo giovanile, tendenza già manifestata anche grazie ad altri progetti come l'Associazione Giovani (supporto a giovani imprenditori), Mov-Eu (borse di studio per consentire esperienze di lavoro all'estero), Work Easy (conferenze di interesse vario tenute da professionisti). A inizio 2017 è prevista anche la partenza del nuovo progetto, l'Accademia delle Idee, che metterà a disposizione gratuitamente a giovani imprenditori particolarmente intraprendenti, uffici e strutture presso il Foro Annonario di Cesena.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Premio in denaro per 37 studenti grazie al Credito Cooperativo Romagnolo

CesenaToday è in caricamento