Martedì, 15 Giugno 2021
Cronaca

Borse di studio "Federico Valzania", ultimi giorni per presentare le domande

Un accorato appello della Presidente dell’ASP Cesena Valle Savio, Elena Baredi: “Proprio in quest'anno particolare, c’è bisogno di studenti meritevoli che sappiano cogliere il valore dello studio e della cultura”

Sono gli ultimi giorni per fare domanda per le Borse di Studio "Federico Valzania". Ci sarà tempo fino alle ore 13 del 20 ottobre per presentare domanda. Quest'anno saranno distribuite  60 borse di studio di 400 euro a studenti di Scuola Media Superiore.

Un accorato appello della Presidente dell’ASP Cesena Valle Savio, Elena Baredi: “Proprio in quest'anno particolare, c’è bisogno di studenti meritevoli che sappiano cogliere il valore dello studio e della cultura”.

Potranno  partecipare  alla  selezione  gli  studenti  iscritti  alla  Scuola  Media  Superiore  nell’anno  scolastico  2019/2020, che  hanno  riportato  la promozione con una media di voti, nell’anno scolastico 2019/2020, non inferiore a 7,5/10.

E' possibile il cumulo con eventuali borse di studio erogate da altri Enti. Le  condizioni  economiche  della  famiglia  di  appartenenza  dovranno  essere  documentate  con  certificazione  ISEE  (Indicazione  di  Situazione Economica Equivalente).

L’ISEE del nucleo familiare dello studente non dovrà essere superiore a 12.500 euro. I candidati dovranno avere la residenza in un Comune del Distretto Cesena Valle Savio e pertanto in uno dei seguenti Comuni: Bagno di Romagna, Cesena, Mercato Saraceno, Montiano, Sarsina, Verghereto.

Coloro che intendono partecipare al bando dovranno far pervenire all’ASP Distretto Cesena Valle Savio – Via Dandini, 24 – 47521 Cesena (FC), entro e non oltre le ore 13 del giorno 20 ottobre 2020, la seguente documentazione:

1. Domanda, con allegata fotocopia di un documento del sottoscrittore, redatta su apposito modello predisposto dall’Azienda Pubblica di Servizi alla  Persona, scaricabile al sito www.aspcesenavallesavio.eu
2. Certificato cumulativo di residenza e stato di famiglia o autodichiarazione;
3. Certificazione ISEE, in corso di validità, rilasciata dai soggetti autorizzati: INPS o CAF convenzionati con l’INPS;
4. Certificato della scuola recante i voti di profitto riferiti all’anno scolastico 2019/2020.

Cenni storici

Nel 2018 si sono celebrati i 50 anni della nascita della Fondazione Federico Valzania, istituita con l'atto di ultima volontà con cui, in data 25 giugno 1964, il Sig. Federico Valzania - artigiano locale che operava nel campo della falegnameria, noto anche a livello nazionale - donava tutti i suoi beni mobili e immobili con lo scopo di aiutare negli studi ragazzi meritevoli con condizioni economiche svantaggiate. Detta Fondazione fu eretta in Ente Morale con D.P.R. 8 gennaio 1968 n. 109.

La Fondazione aveva lo scopo di sostenere nei comuni del territorio cesenate i percorsi di istruzione, orientamento e inserimento lavorativo di minori e di giovani per contribuire alla loro crescita civile e culturale attraverso: borse di studio destinate a ragazzi in condizioni disagiate per contrastare l’abbandono scolastico o comunque favorire il completamento degli studi o l’acquisizione di capacità lavorative, con particolare riguardo ai ragazzi seguiti dai servizi pubblici territoriali. Il sostegno di progetti promossi dalle scuole, in particolare da istituti professionali o da organismi della formazione professionale soprattutto se riferiti ad ambiti territoriali caratterizzati da situazioni di disoccupazione o disagio socio economico.

Dal 2009 la Fondazione è entrata a far parte dell’ASP del Distretto Cesena Valle Savio. Negli ultimi 20 anni sono state erogate oltre 1600 borse di studio a studenti delle scuole superiori per un importo complessivo di circa 640.000 euro.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Borse di studio "Federico Valzania", ultimi giorni per presentare le domande

CesenaToday è in caricamento