Ancora bocconi avvelenati, cane soccorso d'urgenza dal veterinario

Nuove segnalazioni sui "bocconi avvelenati", polpette piene di veleni (normalmente lumachicidi) che vengono disseminati nelle zone verdi

Nuove segnalazioni sui “bocconi avvelenati”, polpette piene di veleni (normalmente lumachicidi) che vengono disseminate nelle zone verdi per colpire i cani considerati “indesiderati”. Una cittadina segnala su Facebook la disavventura capitata al suo amico a quattro zampe martedì, in via Gutro, traversa di via Assano nei pressi del cinema Alladin, in zona Ponte Pietra. Il cane, dopo aver ingoiato il boccone, ha avuto vomito, diarrea e convulsioni, e si è reso necessario l'intervento d'urgenza di un veterinario. Purtroppo non è la prima segnalazione di polpette avvelenate nelle campagne del Cesenate. E' bene ricordare che abbandonare bocconi con veleno rappresenta un reato oltre che un pericolo in generale alla pubblica incolumità. Il fatto è stato oggetto di denuncia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il tir va troppo piano e insospettisce la polizia stradale, multato "furbetto" del cronotachigrafo

  • E45, in 5 in auto multati dalla Polizia stradale. 26 sanzioni anche per gli amici che arrivano in caserma

  • Ondata di furti nella notte, l'intera frazione sotto choc: sottosopra una decina di case

  • Emilia Romagna a rischio zona rossa automatica, Bonaccini frena: "Quel limite non passerà"

  • Il Covid continua ad uccidere nel Cesenate: 5 morti e 132 nuovi contagi

  • Disobbedienza civile dei ristoranti, apertura nonostante il blocco: anche a Cesena la protesta

Torna su
CesenaToday è in caricamento