menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Bocciato definitivamente il polo produttivo in via Lupa, il comitato esulta

"La recente seduta del Consiglio Comunale nella quale è stata approvata la Variante di Salvaguardia 1/2014, ha sancito definitivamente la vittoria del Comitato Lupa sulla proposta di cementificazione di circa 8 ettari di terreno agricolo"

“La recente seduta del Consiglio Comunale nella quale è stata approvata la Variante di Salvaguardia 1/2014, ha sancito definitivamente la vittoria del Comitato Lupa nella vicenda che lo ha visto contrapposto alla proposta di cementificazione di circa 8 ettari di terreno agricolo da parte della ditta Jolly Service”: lo rimarca una nota dello stesso comitato dei cittadini che si opponeva al nuovo insediamento industriale a Diegaro.

Ed ancora la nota: “Grazie all’azione del comitato di cittadini, un caso in apparenza locale è diventato questione generale, per difendere interessi collettivi e beni comuni come il suolo, l’acqua, l’ambiente e il paesaggio. Questo dimostra anche il grande ruolo che può avere la gente comune nel farsi promotrice di interessi locali ma collettivi, che riguardano le piccole comunità ma che toccano questioni che sono importanti per tutti. Il Comitato Lupa è un comitato apolitico formato da persone che hanno provenienze ed esperienze diverse e che si sono riunite per la soluzione di una causa comune”.


Ed infine: “La vittoria ottenuta dal Comitato Lupa non è quindi il risultato di un pensiero unico né di un atteggiamento ideologico ma è la vittoria di forze, di sensibilità e di idee differenti tra loro unite in una comune causa di giustizia e buonsenso. In un anno di lotta un sostegno fondamentale è stato offerto dalle centinaia di persone che hanno partecipato alle iniziative promosse dal comitato e che hanno condiviso le motivazioni della nostra battaglia attraverso il sito internet e la raccolta firme. Ringraziamo tutte queste persone, tutti coloro che ci hanno offerto spazio all’interno di feste ed altre manifestazioni aiutandoci a sensibilizzare più persone possibili, e le forze politiche che hanno mostrato sensibilità e attenzione alla nostra causa”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Una ricetta romagnola semplice e genuina: la spoja lorda

Casa

Come eliminare l'odore del fumo in casa? Ecco tutti i segreti

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CesenaToday è in caricamento