menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Bloccato e denunciato per truffa un "furbetto del pedaggio"

Il conducente della Mercedes, visti gli sviluppi, alla fine ha scelto di pagare facendo alzare automaticamente la sbarra, ma prima che potesse prendere il largo è stato bloccato

Fermato dalla Stradale un evasore “seriale” del pedaggio autostradale. Intorno alle 2 della notte tra venerdì e sabato la Società Autostrade ha chiesto l’intervento della pattuglia della Sottosezione della Polizia Stradale di Forlì in quanto al casello di Cesena nord  c’era una Mercedes la cui targa era stata segnalata dalla stessa società come appartenente ad un utente recidivo per il mancato pagamento del pedaggio (i cosiddetti “furbetti dell'autostrada”).

Quindi non gli alzavano la sbarra, dato che non era intenzionato a pagare anche il pedaggio del viaggio appena effettuato. Il conducente della Mercedes, visti gli sviluppi, alla fine ha scelto di pagare facendo alzare automaticamente la sbarra, ma prima che potesse prendere il largo è stato bloccato dalla pattuglia. Il conducente è un rumeno 39enne residente a Ravenna ed aveva a bordo tre connazionali, ma il veicolo era intestato ad un suo connazionale. E’ stato denunciato sul posto per i reati di truffa ed insolvenza fraudolenta relativamente a 93 transiti in autostrada non pagati per un totale di circa 1.400 euro . Naturalmente il proprietario dovrà chiarire da chi erano stati materialmente effettuati i transiti non pagati.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Una ricetta romagnola semplice e genuina: la spoja lorda

Casa

Come eliminare l'odore del fumo in casa? Ecco tutti i segreti

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CesenaToday è in caricamento