rotate-mobile
Martedì, 21 Maggio 2024
Cronaca

Il capannone industriale era diventato un bivacco per consumare alcol e droga: denunciati

L'intervento a seguito di segnalazioni giunte da parte dei residenti su movimenti sospetti all’interno di uno stabile industriale, composto da più fabbricati, in zona Torre del Moro

Controlli a tappeto degli agenti del Commissariato di Polizia di Cesena nel corso della settimana: identificate 330 persone e controllati 342 veicoli.

In Commissariato per ritirare il borsello: ma è pieno di documenti falsi

Non sono mancate le denunce come quelle ai danni di due bulgari. A seguito di segnalazioni giunte da parte dei residenti su movimenti sospetti all’interno di uno stabile industriale, composto da più fabbricati, in zona Torre del Moro, la Polizia è andata a fare un controllo. In pratica i fabbricati erano diventati dimora di fortuna, bivacco dove consumati alcol e droga. Presenti sul posto i due bulgari, già noti negli ambienti di Polizia. Gli stessi hanno dichiarato di accedere spesso all’area interessata e di trascorrere anche qualche notte. Vista l’invasione arbitraria, priva di titolo autorizzativo, con violazione altresì della recinzione, si sono beccati una denuncia in stato di libertà per il reato di invasione di terreni ed edifici.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il capannone industriale era diventato un bivacco per consumare alcol e droga: denunciati

CesenaToday è in caricamento