rotate-mobile
Mercoledì, 19 Giugno 2024
Cronaca

Nel 2017 il bimbo morì subito dopo il parto, arriva l'assoluzione per un medico e tre ostetriche

Il processo è durato 5 anni, inizialmente erano stati indagati 7 medici e poi, all'esito delle indagini, il capo di imputazione aveva riguardato un medico e 3 ostetriche

Si conclude con l'assoluzione di tre ostetriche e un medico una vicenda che risale al 2017, e ha visto purtroppo la morte di un neonato subito dopo il parto. Il Pm aveva chiesto un anno di reclusione per le persone imputate nel processo che si è svolto nel tribunale di Forlì, un medico e tre ostetriche dell'ospedale Bufalini di Cesena. Parte civile era l'avvocato Giovanni Maio di Cesena che assisteva i genitori del neonato che è morto, subito dopo la nascita, il 19 febbraio 2017.  

Il processo è durato 5 anni, inizialmente erano stati indagati 7 medici e poi, all'esito delle indagini, il capo di imputazione aveva riguardato un medico e 3 ostetriche, con archiviazione di altre 3 posizioni. Agli imputati, difesi dagli avvocati Max Starni, Marco Martines e Pietro Martines, si contestava di non aver previsto durante il travaglio una evoluzione verso la distocia di spalla, e di non aver quindi portato in sala operatoria la madre. Durante il travaglio in effetti si è manifestata una distocia di spalla che è stata risolta grazie a delle manovre apposite. Ed in effetti il piccolo è venuto alla luce ma purtroppo nelle fasi precedenti, durante la risoluzione della distocia di spalla, aveva sofferto di ipossia ed è quindi morto pochi minuti dopo la nascita. Durante il processo sono stati ascoltati numerosi testimoni tra i quali i genitori del bambino e sono state svolte numerose consulenze medico-legali. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nel 2017 il bimbo morì subito dopo il parto, arriva l'assoluzione per un medico e tre ostetriche

CesenaToday è in caricamento