Cronaca

Tutti pazzi per la lettura: la Bella estate della Biblioteca Malatestiana

L’estate non è tempo di vacanze alla Malatestiana, che anzi in questo periodo ha registrato un aumento di iscritti, prestiti e visitatori. Non a caso, la Biblioteca ha lavorato a pieno ritmo anche a luglio e agosto

L’estate non è tempo di vacanze alla Malatestiana, che anzi in questo periodo ha registrato un aumento di iscritti, prestiti e visitatori. Non a caso, la Biblioteca ha lavorato a pieno ritmo anche a luglio e agosto (con una sola settimana di chiusura ad agosto per la sezione Adulti e la sospensione delle visite guidate nella sola giornata di ferragosto, mentre la sezione Ragazzi non ha osservato periodi di chiusura) e da martedì 16 agosto è  aperta con l’orario invernale e continuato.

Nel periodo compreso fra il 25 giugno e il 25 agosto 2011 sono stati effettuati complessivamente 16.015 prestiti (contro i 14.847 dello stesso periodo 2010, con un aumento di quasi l’8%). Di questi più della metà, ed esattamente 8.612 riguardano la Biblioteca dei Ragazzi (nell’estate 2010 erano stati 7.263). Il clou su è registrato il 22 agosto, giorno di riapertura ufficiale del servizio adulti con  497 prestiti.

In aumento anche i letto: sono stati 259 i nuovi iscritti al prestito in questo periodo. Fra loro la fascia di età più rappresentata è quella dei bambini da 6 a 10 anni (56), seguita dai giovani fra i 18 e i 25 anni (48). Ma a dimostrazione che l’amore per la lettura non conosce età, sono contati anche 27 nuovi iscritti da 0 a 5 anni e 5 ultrasessantenni.

Nella classifica dei libri più prestati, al primo nella sezione Adulti troviamo il romanzo “Una piccola parte di me” di Noelle Harrison, seguito da “Il profumo delle foglie di limone” di Clara Sánchez. Al terzo posto “Per sempre” di Susanna Tamaro, al quarto “Bianca come il latte, rossa come il sangue” di Alessandro D'Avenia e al quinto “Il cimitero di Praga” ultima fatica narrativa di Umberto Eco.  I 5 libri più letti dai ragazzi sono “Il castello di Zampaciccia Zanzamiao” di  Geronimo Stilton, “Il Guinness dei primati. - Ed. italiana”, “Gedeone” di  Sam Lloyd, “Tempi memorabili” di Carlo Cassola e, infine “Harry Potter e il prigioniero di Azkaban” di J. K. Rowling.

Completiamo il quadro con i 5 DVD più visti: al primo posto “Il colore viola” di Steven Spielberg, al secondo “Qualcuno volò sul nido del cuculo” di Milos Forman con jack Nicholson, al terzo ancora Spielberg con “A.I. intelligenza artificiale”, al quarto “La ragazza con l'orecchino di perla” di Peter Webber (tratto dall’omonimo romanzo) e al quinto “La leggenda del pianista sull'oceano” di Giuseppe Tornatore (tratto da “Novecento” di Baricco). In crescita anche le visite guidate alla Malatestiana. luglio e agosto se ne sono registrate complessivamente 1767 contro le 1642 dello stesso periodo 2010, con un aumento del 7,6%.

Si ricorda che la Biblioteca Malatestiana è aperta al pubblico nei seguenti orari:

  • Sezione adulti - da lunedì a venerdì, con orario continuato dalle ore 8 alle 18,45
  • Sezione ragazzi - da lunedì a sabato, dalle ore 9 alle 12,45 (fino al 10 settembre)
  • Consultazione manoscritti e rari - da lunedì a venerdì, dalle ore 8 alle 13,30 e sabato, dalle 8 alle 12,45.
  • Le visite guidate si svolgono da lunedì a sabato, con orario continuato dalle ore 9 alle 18,45, e nei festivi dalle 10 alle 12,30.

 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tutti pazzi per la lettura: la Bella estate della Biblioteca Malatestiana

CesenaToday è in caricamento