Cultura dell'immagine: alla Biblioteca Malatestiana arriva l’aula Blu

Intanto, si è appena conclusa la settimana di proiezioni gratuite e momenti di approfondimento programmate da "Schermi e Lavagne" per le scuole

Gran finale per la settimana di avvio del progetto Schermi e Lavagne, pensato per avvicinare i più giovani alla cultura cinematografica. Sabato aprirà i battenti la nuova aula didattica Blu della Biblioteca Malatestiana. Alle ore 16 è previsto un simbolico taglio del nastro, alla presenza dell’assessore alla Cultura Christian Castorri e di Francesca Amadori (l’Amadori è sponsor dell’iniziativa). A seguire il primo evento previsto nel nuovissimo spazio: si tratta di “Io sarò l’occhio”, proiezione e laboratorio intorno ai tanti mondi di Leo Lionni. La partecipazione all’evento, rivolto in particolare ai  bambini dai 5 agli 12 anni e alle famiglie, è a ingresso gratuito.

"L’apertura della nuova aula didattica Blu - sottolineano il sindaco Paolo Lucchi e l’assessore Christian Castorri - costituisce, in un certo senso, il preludio dello sviluppo futuro della Malatestiana, così come è stato prefigurato con il progetto del terzo lotto, che proprio pochi giorni fa ha ottenuto il finanziamento di 1,2 milioni di euro dalla Regione. Infatti, il progetto del terzo lotto prevede l’ampliamento degli spazi dedicati alla mediateca e alla Biblioteca Ragazzi, e nell’aula Blu si concentrano proprio questi i filoni di attività dedicati al cinema e agli utenti più giovani. Questo spazio infatti sarà indirizzata in particolare  alla valorizzazione della cultura cinematografica, sulla base della recente collaborazione con la Fondazione Cineteca di Bologna, e sarà di supporto alle attività di "Schermi e Lavagne". Fra gli aspetti che caratterizzano il nuovo ambiente, la presenza di una "parete didattica” dedicata alla storia del cinema dalle origini fino ai giorni nostri”. Intanto, si è appena  conclusa la settimana di proiezioni gratuite e momenti di approfondimento programmate da "Schermi e Lavagne" per le scuole. All’iniziativa hanno partecipato oltre novecento scolari e studenti delle scuole cesenati di ogni ordine e grado, dalle scuole per l’infanzia agli istituti superiori.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La Dea Bendata in città, azzecca la combinazione esatta: vince un milione con un euro

  • Tonina Pantani al Giro: "Si è celebrata solo la Nove Colli, sembra quasi che diamo fastidio"

  • Colto da un infarto sull'E45: sbatte contro il new jersey e muore

  • Coronavirus, nuova impennata di casi nel Cesenate: la mappa dei nuovi contagi

  • Coronavirus, nuova impennata di contagi: 23 casi nel cesenate e cinque decessi in regione

  • Violento scontro frontale sulla via Emilia, l'auto finisce nel fosso e traffico in tilt

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CesenaToday è in caricamento