Beneficenza, l'app che fa condividere l'ombrellone in spiaggia porta al mare i bambini

I ragazzi di Marina, in collaborazione con la Cooperativa Bagnini di Cesenatico e il Bagno Ottantasei di Cesenatico hanno voluto estendere il concetto di condivisione anche all’ambito della beneficenza

Condivisione è il concetto fondamentale su cui si basa “Marina”, la startup nata nell’incubatore digitale Cesena Lab, che dà ai clienti stagionali di uno stabilimento balneare la possibilità di mettere a disposizione il loro ombrellone nei giorni in cui non lo utilizzano e ai bagnanti di prenotarlo a prezzo ridotto.

I ragazzi di Marina, in collaborazione con la Cooperativa Bagnini di Cesenatico e il Bagno Ottantasei di Cesenatico hanno voluto estendere il concetto di condivisione anche all’ambito della beneficenza, organizzando una giornata di mare all’ombra degli ombrelloni targati Marina, per l’associazione Segno Onlus e gli ospiti della loro casa accoglienza per bambini.

Quella di mercoledì è infatti solo la prima di una serie di iniziative che Marina organizzerà questa stagione in collaborazione con gli stabilimenti aderenti, in cui verranno messi a disposizione gli ombrelloni inseriti all’interno della piattaforma a scopo benefico.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il tir va troppo piano e insospettisce la polizia stradale, multato "furbetto" del cronotachigrafo

  • E45, in 5 in auto multati dalla Polizia stradale. 26 sanzioni anche per gli amici che arrivano in caserma

  • Ondata di furti nella notte, l'intera frazione sotto choc: sottosopra una decina di case

  • Cosa si può fare in 'zona arancione'? Le faq con le risposte a tutte le domande

  • Emilia Romagna a rischio zona rossa automatica, Bonaccini frena: "Quel limite non passerà"

  • Coronavirus, 100 nuovi positivi nel Cesenate. Si piangono altre 5 anziane vittime

Torna su
CesenaToday è in caricamento