Beccato a spacciare, era anche irregolare in Italia: in manette

Subito è scattato il controllo, e addosso allo straniero sono stati trovati 850 euro in contanti, ritenuti provento dell'attività di spaccio

E' stato colto sul fatto mentre stava effettuando lo scambio con un suo cliente. La Polizia di Stato di Cesena, nella notte tra venerdì e sabato, ha arrestato in flagranza di reato un 37enne albanese, irregolare sul territorio italiano, beccato a spacciare cocaina durante un servizio mirato. Il tutto è successo intorno alle 23 in zona Vigne, quando il 37enne è stato visto dai poliziotti nell'atto di consegna della droga a un cliente. Subito è scattato il controllo, e addosso allo straniero sono stati trovati 850 euro in contanti, ritenuti provento dell'attività di spaccio. L'uomo è stato quindi arrestato per detenzione di droga ai fini di spaccio e per la presenza irregolare su suolo italiano.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia in campagna, finisce sotto le ruote del trattore: muore un agricoltore

  • Rientra a casa e trova il rapinatore col coltello: "Io e te andiamo a prelevare". Lo salva il vigilante

  • Ladri scatenati nella notte, le telecamere riprendono la 'banda' dei camioncini da lavoro

  • Le temperature calano a picco: in arrivo vento e temporali: l'allerta meteo

  • Temporali violenti nella notte, il fulmine sfiora la casa: "Spavento e danni nella mia camera"

  • Camion in fiamme sulla E45, domato l'incendio: strada chiusa in direzione sud

Torna su
CesenaToday è in caricamento