Beccato a spacciare, era anche irregolare in Italia: in manette

Subito è scattato il controllo, e addosso allo straniero sono stati trovati 850 euro in contanti, ritenuti provento dell'attività di spaccio

E' stato colto sul fatto mentre stava effettuando lo scambio con un suo cliente. La Polizia di Stato di Cesena, nella notte tra venerdì e sabato, ha arrestato in flagranza di reato un 37enne albanese, irregolare sul territorio italiano, beccato a spacciare cocaina durante un servizio mirato. Il tutto è successo intorno alle 23 in zona Vigne, quando il 37enne è stato visto dai poliziotti nell'atto di consegna della droga a un cliente. Subito è scattato il controllo, e addosso allo straniero sono stati trovati 850 euro in contanti, ritenuti provento dell'attività di spaccio. L'uomo è stato quindi arrestato per detenzione di droga ai fini di spaccio e per la presenza irregolare su suolo italiano.

Potrebbe interessarti

  • Borghi di Romagna: i 4 più belli

  • 13 utilizzi del bicarbonato di sodio che ancora non conoscete

  • Pesciolini della carta: cosa sono e come liberarsene

  • Meduse: verità e falsi miti su come rimediare alle loro punture

I più letti della settimana

  • Tragico incidente in via Dismano: quattro morti, tra loro due fratelli minori

  • Dopo la strage di via Dismano un altro dramma stradale: un morto e tre feriti in uno scontro frontale

  • "Riportata in vita dai medici col mio bimbo in grembo", la storia di Annalisa

  • Scene da panico a Valverde: colpisce un taxi e due auto e prova a scappare, arrestato

  • Schianto alla rotonda, auto travolge un corridore: è grave. La Polizia Locale lancia un appello sui social

  • In tanti in Piazza della Libertà per Scamarcio: "Onorato di essere qui"

Torna su
CesenaToday è in caricamento