Venerdì, 18 Giugno 2021
Cronaca

Beccato a spacciare droga nel giardino dietro la scuola: arrestato

I tre acquirenti sono stati sanzionati sia per il possesso di droga a uso personale, sia per avere violato le normative sul distanziamento interpersonale "anticovid"

Una pattuglia della Polizia locale dell'Unione Rubicone e mare, in servizio di controllo del territorio, ha sorpreso un 36enne tunisino, senza fissa dimora, mentre stava cedendo alcune dosi di marijuana a tre ragazzi di Cesena, uno dei quali minorenne e gli altri due appena maggiorenni. Il fatto è avvenuto a Gatteo, in un giardino posto sul retro di una scuola.

Gli agenti hanno tratto in arresto lo spacciatore, che è stato portato in carcere a Forlì in attesa dell'udienza di convalida, e hanno sanzionato i tre acquirenti sia per il possesso di droga a uso personale, sia per avere violato le normative sul distanziamento interpersonale "anticovid", dato che si trovavano in 3 a bordo di un'auto e senza mascherine. La droga ceduta ai ragazzini, circa un etto, è stata sequestrata.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Beccato a spacciare droga nel giardino dietro la scuola: arrestato

CesenaToday è in caricamento