Bazzicava con fare sospetto nei pressi della stazione: trovato con la cocaina da spacciare

Un 35enne di nazionalità marocchina è stato arrestato nel tardo pomeriggio di venerdì dagli agenti del Commissariato di Polizia malatestiano con l'accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti

Bazzicava nei pressi della stazione ferroviaria di Cesena con l'intento di spacciare droga. Un 35enne di nazionalità marocchina è stato arrestato nel tardo pomeriggio di venerdì dagli agenti del Commissariato di Polizia malatestiano con l'accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Erano circa le 17 quando i poliziotti, impegnati in un'attività antidroga, hanno notato l'extracomunitario aggirarsi con fare sospetto all'interno di un negozio, scrutando i movimenti della pattuglia, attendendone l'allontanamento.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Fermato poco dopo è stato trovato con 14 dosi di cocaina termosaldate. A quel punto è scattato l'arresto. Il giudice ha convalidato il provvedimento, rimettendolo in libertà e disponendo il divieto di dimora nel territorio provinciale. L'uomo, al momento dell'attività senza documenti, è già noto alle forze dell'ordine per precedenti specifici: è anche irregolare e già colpito da decreti di espulsionie precedentemente non eseguiti perchè irreperibile. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si schianta contro il guard rail in uscita dalla curva, il motociclista muore sul colpo

  • Il virus entra anche al Righi, 26 studenti in quarantena. Un altro tampone positivo al linguistico

  • Coronavirus, il bollettino di domenica: nuovi contagiati con sintomi

  • Il forte odore allarma i vicini, non dava notizie da 12 giorni: trovato morto in casa

  • Il blitz della Finanza chiude l'hotel in anticipo, c'erano solo lavoratori stranieri in nero

  • Coronavirus, due nuovi positivi sul territorio cesenate. Un decesso in Romagna

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CesenaToday è in caricamento