Giodì, il sindaco ordina il 'coprifuoco': alle 22 si chiude

Apertura consentita solo dalle ore 7 alle ore 22 e obbligo di tenere costantemente pulita l'area antistante all'esercizio: queste le prescrizioni imposte al bar Giodì

Il gestore del Giodì

Apertura consentita solo dalle ore 7 alle ore 22 e obbligo di tenere costantemente pulita l’area antistante all’esercizio: queste le prescrizioni imposte al bar Giodì dall’ordinanza ‘contingibile e urgente’ firmata dal Sindaco, in vigore fino al 30 settembre.  “La decisione è stata presa – spiegano il Sindaco Paolo Lucchi e l’Assessore alle Sicurezze Ivan Piraccini – per fermare la spirale di tensione e di degrado che si è creata intorno al locale, rendendo sempre più difficile recuperare una serena e civile convivenza fra avventori del locale e residenti".

"Com’è noto, da tempo l’Amministrazione è preoccupata per questo quadro, tant’è vero che meno di un mese fa avevamo chiesto la collaborazione delle forze dell’ordine per rafforzare i controlli nella zona. Gli ultimi episodi, che hanno riproposto schiamazzi e assembramenti chiassosi fino a notte alta, con vetri e rifiuti sparsi in tutta l’area circostante, rendendo difficile la vita di chi risiede nei dintorni, hanno confermato la necessità di intervenire con provvedimenti più decisi, per cercare di riportare la sicurezza e la normalità in una situazione sempre più deteriorata. Non è questo il clima in cui siamo abituati a vivere a Cesena".

"Nella nostra città il rispetto per il bene pubblico e per i diritti degli altri sono valori condivisi e indiscutibili, e questo ci permette, in genere, di trovare un punto di equilibrio fra esigenze e punti di vista diversi. In centro storico operano numerosi esercizi pubblici che contribuiscono a valorizzare questa parte della città, e nella stragrande maggioranza dei casi non si sono registrati problemi particolari. Ma anche quando è stato necessario affrontare le difficoltà che si propongono quando occorre compendiare le esigenze di chi vuole trascorrere qualche ora di svago serale e di chi chiede di veder tutelato il suo diritto alla tranquillità e al riposo, i rapporti fra le parti si sono sempre mantenuti nei binari di un clima civile. E’ questo che vogliamo salvaguardare Con questo obiettivo abbiamo predisposto l’ordinanza, e al tempo stesso abbiamo rinnovato ai responsabili delle forze dell’ordine (anche con una telefonata, questa mattina, al questore Cacciaguerra) l’invito alla collaborazione per presidiare con ancor più attenzione l’area di piazza Isei”.

Nello specifico, l’ordinanza prevede la chiusura del Bar Giodì alle ore 22 di tutti i giorni, specificando che la riapertura dell’attività potrà decorrere dalle ore 07,00 del giorno successivo. A questo si aggiunge l’obbligo di “tenere costantemente pulita, durante tutta l’attività e dopo l’orario di chiusura, l’area antistante il pubblico esercizio; le suddette operazioni di pulizia e le pulizie interne al locale dovranno terminare entro le ore 22 e potranno eventualmente riprendere alle ore 07,00 del giorno successivo e dovranno in ogni caso avvenire nel massimo rispetto della quiete pubblica”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Governo al lavoro per un nuovo Dpcm, si pensa a coprifuoco e altri limiti per i locali

  • Finisce l'incubo per la famiglia, dopo l'appello a "Chi l'ha visto" ritrovata la 17enne scomparsa

  • Ore di ansia per la famiglia, si moltiplicano gli appelli per una 17enne scomparsa: ma c'è il lieto fine

  • Si lascia cadere nella notte dal Ponte vecchio: recuperato il cadavere nel Savio

  • Nuovo dpcm, è un mini lockdown: ristoranti chiusi alle 18. Stop per cinema, palestre e teatri

  • La palestra sfida il Dpcm: "Resto aperto, i clienti sono venuti ai corsi come un normale lunedì"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CesenaToday è in caricamento