Cronaca

Bando di rigenerazione urbana, il Comune candida il progetto della nuova autostazione

“Partecipiamo al bando ministeriale di rigenerazione urbana – commenta il Sindaco Enzo Lattuca – investendo su un’area della nostra città di fondamentale importanza"

Un nuovo capitolo per il trasporto pubblico e per l’area della Stazione ferroviaria. L’Amministrazione comunale di Cesena candida il progetto della nuova autostazione (previsto nell’ambito del PRU Europa oggetto di risoluzione all’attenzione del Consiglio comunale di giovedì 13 maggio) e quello di riqualificazione di Piazzale Karl Marx al bando ministeriale che consente ai Comuni di richiedere contributi per investimenti in progetti di rigenerazione urbana, volti alla riduzione di fenomeni di marginalizzazione e degrado sociale, nonché al miglioramento della qualità del decoro urbano e del tessuto sociale ed ambientale. Nello specifico, guardando al futuro dell’intera area della Stazione ferroviaria, snodo chiave della mobilità pubblica, in un’ottica di riqualificazione dell’infrastruttura esistente e di creazione della nuova, la Giunta ha deciso di partecipare al bando con un unico progetto, dell’ammontare complessivo di 10 milioni di euro.

“Partecipiamo al bando ministeriale di rigenerazione urbana – commenta il Sindaco Enzo Lattuca – investendo su un’area della nostra città di fondamentale importanza, essendo una vera e propria piattaforma di scambio di mezzi diversi, che necessita di essere rivista e riorganizzata anche in considerazione della sua posizione strategica per i cesenati e per tutti coloro, primi fra tutti studenti e lavoratori, che approdano in città. Il progetto, nella sua interezza, prevede che la stazione degli autobus venga spostata da Piazzale Karl Marx, dove si trova ora, alla nuova area adiacente alla stazione ferroviaria e affacciata su Viale Europa e che l’attuale piazzale delle corriere venga smantellato e recuperato diversamente. Per garantire questa doppia operazione urbanistica occorrono circa 10 milioni di euro: 6 da destinare alla creazione del nuovo hub dei trasporti pubblici e 4 per riqualificare gli spazi attualmente in uso. Dopo l’approvazione del Piano Urbanistico Generale – prosegue il Sindaco – lanceremo un concorso di progettazione inerente a piazzale Karl Marx, piazzale Aldo Moro, al parcheggio Mattarella e al blocco del Dipartimento Unibo di Psicologia, che nei prossimi anni si sposterà nella futura nuova sede di Psicologia all’Ex Zuccherificio”. 

Il progetto relativo alla nuova autostazione a cura del compianto professor Adolfo Natalini, previsto come opera di urbanizzazione nell’ambito del PRU Europa, viene pertanto fatto proprio dall’Amministrazione comunale entrando a far parte del Piano triennale delle Opere Pubbliche.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bando di rigenerazione urbana, il Comune candida il progetto della nuova autostazione

CesenaToday è in caricamento