Dopo 10 anni tornerà a sventolare a Gatteo mare la Bandiera Blu

Si arricchisce il numero di Bandiere Blu assegnate alla Regione Emilia-Romagna, grazie all'ingresso di Gatteo Mare, nona spiaggia emiliano-romagnola ad ottenere il prestigioso riconoscimento

Si arricchisce il numero di Bandiere Blu assegnate alla Regione Emilia-Romagna, grazie all’ingresso di Gatteo Mare, nona spiaggia emiliano-romagnola ad ottenere il prestigioso riconoscimento. L’assegnazione è stata annunciata nell’ambito della cerimonia svoltasi martedì mattina nella Presidenza del Consiglio dei Ministri di Roma, alla quale hanno partecipato il sindaco di Gatteo Gianluca Vincenzi ed il Vicesindaco Roberto Pari.

Bandiera Blu è un riconoscimento internazionale, istituito nel 1987 che viene assegnato ogni anno da parte della Fondazione per l'educazione ambientale-FEE (Foundation for Environmental Education) in numerosi Paesi, inizialmente solo europei, più recentemente anche extra-europei. Il riconoscimento, che torna a Gatteo dopo 10 anni, premia non soltanto il mare pulito, ma anche l'offerta ai turisti di una serie di servizi ecosostenibili. "Come nelle precedenti edizioni - sottolinea Claudio Mazza, Presidente della Fee Italia - molto rilievo e’ stato dato alle attivita’ di educazione ambientale e gestione del territorio che le Amministrazioni hanno messo in atto per preservare l’ambiente e promuovere un turismo sostenibile".

Fra gli indicatori presi in considerazione ci sono l’esistenza ed il grado di funzionalità degli impianti di depurazione; la gestione dei rifiuti con particolare riguardo alla riduzione della produzione, alla raccolta differenziata e alla gestione dei rifiuti pericolosi; le iniziative promosse dalle Amministrazioni per una migliore vivibilità nel periodo estivo; la valorizzazione delle aree naturalistiche eventualmente presenti sul territorio; la cura dell’arredo urbano e delle spiagge; la possibilità di accesso al mare per tutti i fruitori senza limitazioni.

Grande quindi la soddisfazione espressa dal sindaco di Gatteo, Gianluca Vincenzi: “E’ un riconoscimento che mancava da 10 anni a Gatteo, segno del grande lavoro della nostra Amministrazione per garantire il possesso di tutti i requisiti considerati dalla Fee. La Bandiera Blu non è infatti solo un indicatore della qualità delle nostre acque, che negli ultimi anni è sempre risultata soddisfacente, ma anche il frutto di una serie di interventi legati all’educazione ambientale, alla riqualificazione del verde pubblico, alla realizzazione delle piste ciclabili e al miglioramento della viabilità cittadina. Riteniamo in particolare che a contribuire al buon risultato ottenuto sia stato il nostro forte impegno sulle tematiche dell’educazione ambientale nelle scuole e rivolte alla cittadinanza, dall’adesione a Puliamo il mondo alla innovativa campagna condotta contro l’abbandono dei rifiuti.”

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“Un bel biglietto da visita – chiosa l’Assessore al Turismo Roberto Pari – per i turisti che approderanno sulle nostre coste nel periodo estivo. Si tratta indubbiamente di un valore aggiunto in termini di promozione e di un prestigioso riconoscimento dell’impegno ambientale del nostro territorio, che speriamo possa contribuire a guardare con ottimismo ai prossimi mesi per il nostro turismo balneare, e non solo”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Governo al lavoro per un nuovo Dpcm, si pensa a coprifuoco e altri limiti per i locali

  • Finisce l'incubo per la famiglia, dopo l'appello a "Chi l'ha visto" ritrovata la 17enne scomparsa

  • Ore di ansia per la famiglia, si moltiplicano gli appelli per una 17enne scomparsa: ma c'è il lieto fine

  • Si lascia cadere nella notte dal Ponte vecchio: recuperato il cadavere nel Savio

  • Nuovo dpcm, è un mini lockdown: ristoranti chiusi alle 18. Stop per cinema, palestre e teatri

  • Prezzi delle case vacanza, Cesenatico sul podio. Come il Covid influenza il mercato immobiliare

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CesenaToday è in caricamento