Bandiera Arancione: Bagno di Romagna conferma il prezioso riconoscimento 

Si tratta di "un orgoglio per la nostra comunità ed un ulteriore riconoscimento al lavoro che insieme agli operatori ed ai cittadini viene portano avanti quotidianamente nel comune tentativo di rendere il nostro territorio sempre più attrattivo", afferma Baccini

Si è svolta lunedì mattina a Palazzo Ducale a Genova la cerimonia nazionale di consegna del prestigioso riconoscimento del Touring Club Italiano ai borghi d’eccellenza  Tra i 227 Comuni che in tutta Italia possono vantare l’appartenenza a questo circuito di eccellenza, rientra il nostro Comune, che dal 2005 (riconfermato nel 2008, 2011 e 2015) vanta la titolarità di questo riconoscimento, che premia la qualità e l’accoglienza dei borghi dell’entroterra.

Si tratta di "un orgoglio per la nostra comunità ed un ulteriore riconoscimento al lavoro che insieme agli operatori ed ai cittadini viene portano avanti quotidianamente nel comune tentativo di rendere il nostro territorio sempre più attrattivo ed una meta gradita ad un numero sempre maggiore di turisti - afferma il sindaco Marco Baccini -. Quest'anno il riconoscimento è ancor più fondato, in considerazione che è stato oggetto di valutazione anche l'impianto della centrale a cippato di Bagno, valutata come un esempio di produzione di energia green a basso impatto ambientale e paesaggistico, ciò che conferma l'esperienza consolidata del nostro Comune nel portare avanti una politica all'avanguardia in termini di impianti innovativi e sensibile in relazione al tema ambientale. Il riconoscimento è certamente uno stimolo a continuare il percorso di crescita e di coordinamento di tutta la Comunità, nel comune obiettivo della valorizzazione e promozione del nostro territorio, a partire dal carattere plurale delle eccellenze che vanta". 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ristoranti d'eccellenza: le stelle Michelin brillano ancora su Cesenatico

  • Positivo al tampone e in attesa dell'esito, trovato cadavere in casa

  • Boom di nuovi casi, il virus raggiunge il picco nel Cesenate. Morta una donna

  • La Regione allenta le misure anti-Covid, la nuova ordinanza valida fino al 3 dicembre

  • Bonaccini: "La regione resta 'arancione' ma negozi riaperti già da domenica"

  • Coronavirus, tornano a salire i contagi nel Cesenate. E si piangono altre vittime

Torna su
CesenaToday è in caricamento