Banda specializzata sradica il bancomat con un carro attrezzi: ricco bottino

Le immagini di videosorveglianza individuano chiaramente 4 soggetti che hanno divelto il bancomat, trainandolo con un carro attrezzi

Foto d'archivio

Nessun esplosivo, ma un grosso cavo a cui il bancomat è stato legato e poi sradicato dal suo alloggiamento. Ha usato questa tecnica la banda specializzata che nella notte tra sabato e domenica ha dato l’assalto all’erogatore di denaro della filiale di Diegaro della Credito Cooperativo Romagnolo, a pochi passi del comando della Guardia di Finanza. Le immagini di videosorveglianza individuano chiaramente 4 soggetti che hanno divelto il bancomat, trainandolo con un carro attrezzi. 

L’intero erogatore di denaro è stato quindi rubato, assieme al suo contenuto. L’importo della refurtiva è ancora da calcolare con esattezza, ma trattandosi di un bancomat carico per le esigenze del weekend, si stima che il furto ammonti a diverse migliaia di euro. Sul posto in pochi minuti si è portata la volante della Polizia, arrivata poco dopo lo scattare dell’allarme, ma i banditi erano già spariti con il loro prezioso carico. Le indagini ripartono dalle telecamere di videosorveglianza, che riprendono l’intera azione della banda, che ha agito col volto travisato.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Non si fermano i lutti, si piange un'altra vittima del virus. Positivi in lieve calo

  • Prima vittima del Covid nel comune, il sindaco: "Profonda tristezza e sconforto"

  • Covid, il bollettino: 92 nuovi positivi nel Cesenate nelle ultime 24 ore. Un altro morto nell'area del Rubicone

  • Scende l'indice Rt in regione ma salgono i positivi nel Cesenate. Si piange un'altra vittima

  • Medicina, moda e ricerca: le tre eccellenze cesenati per il premio Malatesta Novello

  • La regione verso il "giallo" ma Bonaccini avverte: "Dobbiamo evitare una terza ondata"

Torna su
CesenaToday è in caricamento