Boato nella notte, assalto al Bancomat: i malviventi fuggono col bottino di oltre 15mila euro

Preso di mira lo sportello automatico del Credito cooperativo romagnolo a San Mauro Pascoli

Malviventi in azione a San Mauro Pascoli, preso di mira lo sportello bancomat del Credito cooperativo romagnolo di via Roma. Un autentico boato nella notte, alle 3,20, ha svegliato diversi residenti, un vero e proprio assalto da parte di tre malviventi con il volto travisato che hanno fatto saltare lo sportello automatico, per poi fuggire con un bottino ingente, di oltre 15mila euro.

La banda, che si è data alla fuga con una macchina scura, ha utilizzato la 'tecnica della marmotta', infilando il cannello dell'esplosivo dentro la fessura dell'erogatore automatico, provocando poi la deflagrazione. I ladri hanno lasciato sul posto solo 200-300 euro bruciacchiati, riuscendo a portare via la maggior parte del maltolto. Un colpo durato pochi minuti con l'esplosione che ha svegliato diversi residenti, alcuni dei quali hanno assisitito alla scena dal balcone.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dramma in stazione: è una 13enne la giovane morta sui binari

  • Tragedia in ospedale: 20enne si lancia nel vuoto e perde la vita

  • Tragedia in campagna, finisce sotto le ruote del trattore: muore un agricoltore

  • Sciagura sui binari, muore una donna. Cancellazioni e treni in ritardo sulla linea Adriatica

  • Rientra a casa e trova il rapinatore col coltello: "Io e te andiamo a prelevare". Lo salva il vigilante

  • Ladri scatenati nella notte, le telecamere riprendono la 'banda' dei camioncini da lavoro

Torna su
CesenaToday è in caricamento