Assalto al Bancomat nella notte, i ladri fuggono con il bottino - FOTO

Assalto al bancomat nella notte tra venerdì e sabato a Savignano sul Rubicone, in via Rio Salto al civico 14.

Foto di Agostino Maggioli

Assalto al bancomat nella notte tra venerdì e sabato a Savignano sul Rubicone, in via Rio Salto. Ignoti hanno infatti fatto saltare lo sportello automatico intorno alle 2.30 della notte, fuggendo poi con i contanti. Il bottino è in fase di quantificazione da parte dei Carabinieri di Cesenatico e Savignano, giunti sul posto poco dopo l'assalto esplosivo. Il boato ha letteralmente fatto sobbalzare dal letto i residenti della zona: anche l'edificio ha subito dei danneggiamenti. I bancomat è il "drive" della Romagna Banca in via Rio Salto, accessibile anche direttamente dall'auto.

Secondo quanto ricostruito dagli uomini dell'Arma, il commando era composto da quattro individui incappucciati, giunti sul posto a bordo di un'auto scura. Dopo aver caricato lo sportello automatico di gas, hanno azionato l'esplosione che ha distrutto la struttura e creato danni all’interno della banca. La maggior parte delle banconote sono andate distrutte, con i bandini in fuga con qualche migliaio di euro. Gli inquirenti hanno acquisito le immagini delle telecamere di videosorveglianza.

Commenta il sindaco Filippo Giovannini: "La nostra comunità non può essere svilita da questi criminali. Da sindaco esprimo tutta la mia solidarietà alle persone colpite da furti in questo periodo, e continuerò con la collaborazione di tutte le Forze dell'Ordine e la Polizia Locale a lavorare per garantire sicurezza alla nostra amata città".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ristoranti d'eccellenza: le stelle Michelin brillano ancora su Cesenatico

  • Boom di nuovi casi, il virus raggiunge il picco nel Cesenate. Morta una donna

  • La Regione allenta le misure anti-Covid, la nuova ordinanza valida fino al 3 dicembre

  • Prima vittima del Covid nel comune, il sindaco: "Profonda tristezza e sconforto"

  • Bonaccini: "La regione resta 'arancione' ma negozi riaperti già da domenica"

  • "Siano riconosciuti gli esiti dei tamponi rapidi per lo stato di malattia dei lavoratori"

Torna su
CesenaToday è in caricamento