Bambino "impiccato" con la sciarpa allo scivolo: resta ricoverato con prognosi riservata

Drammatico l'episodio che si è consumato in una struttura di via Don Minzoni, a Savignano sul Rubicone. Il piccolo stava giocando assieme ad altri bambini in uno scivolo elicoidale

Foto di repertorio

Evolvono per fortuna in modo favorevole le condizioni del bambino di tre anni che mercoledì mattina è rimasto “impiccato” con una sciarpa mentre scendeva da uno scivolo, all'interno di un asilo di Savignano. L'aggiornamento medico a circa 24 ore dall'episodio indica i medici come fiduciosi sulla ripresa delle condizioni del piccolo, sebbene per ora la prognosi rimanga riservata e molto delicata e il piccolo sia tuttora ricoverato in terapia intensiva neonatale-pediatrica dell'ospedale “Bufalini” di Cesena, lo stesso reparto specializzato in cui, per intenderci, vengono ricoverati i bimbi prematuri.

Drammatico l'episodio che si è consumato in una struttura di via Don Minzoni, a Savignano sul Rubicone, mercoledì mattina. Il piccolo stava giocando assieme ad altri bambini in uno scivolo elicoidale, che fa più giri su sé stesso. In piccolo indossava il giubbotto con la sciarpa e quest'ultima è rimasta impigliata allo scivolo, “impiccando” il bambino che è rimasto per alcuni secondi senza ossigeno, giungendo al limite della perdita dei sensi. Il bambino è stato soccorso con tempestività, ma in questi casi e a quest'età bastano davvero solo pochi istanti per creare una situazione di estremo pericolo. Le prime ad accorgersi dell'accaduto sono state le stesse educatrici, che lo hanno liberato. Poi il piccolo è stato consegnato alle cure del personale del 118, che lo ha portato con estrema urgenza all'ospedale di Cesena.

Sul posto, per le indagini, anche i carabinieri di Cesenatico, che hanno comunicato l'accaduto all'autorità giudiziaria (pm Sara Posa). Per ora non è stato preso alcun provvedimento di urgenza, nemmeno il sequestro del gioco in cui è avvenuto il grave incidente. I bambini in quel momento erano sotto la custodia di tre educatrici. Nessuno per ora risulta denunciato dai carabinieri. Si attende, in particolare, l'evolversi della situazione per capire quale tipo di eventuali accertamenti ulteriori effettuare.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il tir va troppo piano e insospettisce la polizia stradale, multato "furbetto" del cronotachigrafo

  • E45, in 5 in auto multati dalla Polizia stradale. 26 sanzioni anche per gli amici che arrivano in caserma

  • Ondata di furti nella notte, l'intera frazione sotto choc: sottosopra una decina di case

  • Cosa si può fare in 'zona arancione'? Le faq con le risposte a tutte le domande

  • Emilia Romagna a rischio zona rossa automatica, Bonaccini frena: "Quel limite non passerà"

  • Coronavirus, 100 nuovi positivi nel Cesenate. Si piangono altre 5 anziane vittime

Torna su
CesenaToday è in caricamento