Mercoledì, 22 Settembre 2021
Cronaca Bagno di Romagna

Bagno, via Santa Lucia verso la riqualificazione: gli ultimi lavori

L'esecuzione delle opere di è protratta alcuni giorni rispetto a quanto preventivato in forza della decisione di procedere anche al risanamento dell'impianto di teleriscaldamento

Prenderanno avvio mercoledì i lavori di ultimazione del progetto di riqualificazione di Via Santa Lucia a Bagno di Romagna, che entro il fine settimana sarà riaperta al transito nella sua nuova veste riqualificata.  I lavori voluti e decisi dall’Amministrazione comunale di Bagno di Romagna consistono nel ripristino del piano viabile con una nuova asfaltatura e nella messa in sicurezza dei marciapiedi con rifacimento del piano calpestabile. 

L’esecuzione delle opere di è protratta alcuni giorni rispetto a quanto preventivato in forza della decisione dell’Amministrazione stessa di procedere con l’occasione anche al risanamento dell’impianto di teleriscaldamento, per il quale nelle scorse settimane la ditta Soggetell – che gestisce l’impianto in concessione – ha proceduto alla sostituzione degli allacci alle abitazioni insistenti lungo la via cittadina.

Dopo un necessario periodo di assestamento delle opere all’impianto, mercoledì prenderanno avvio i lavori di asfaltatura, con la previsione della riapertura di Via Santa Lucia al transito entro il fine settimana. 
“La situazione di Via Santa Lucia – dichiara il Sindaco di Bagno di Romagna – è stata presa in carico sin dai primi incontri pubblici con la comunità di Bagno, che lamentava il protrarsi del degrado della stessa già da diversi anni. Così, abbiamo deciso di inserirla tra gli interventi in programma e, non appena siamo riusciti a ritagliare le somme necessarie per realizzare le opere, abbiamo dato immediatamente mandato ad intervenire”.

“L’intervento – continua il Sindaco Baccini – rappresenta una delle opere che l’Amministrazione ha in programma per riqualificare l’immagine e la fruizione del borgo termale, sia per i nostri cittadini che per una migliore accoglienza dei turisti. Attualmente, abbiamo dato anche mandato ad acquistare nuovo arredo urbano da installare nel centro cittadino, che contiamo di installare per il prossimo periodo pasquale”.

La riqualificazione proseguirà poi con la realizzazione dell’importante progetto per il quale abbiamo ricevuto il finanziamento regionale nell’ambito del POR FESR, che prevede la riqualificazione dei giardini in Via Lungo Savio, la riqualificazione dell’area del Chiardovo con realizzazione di una pista ciclo-pedonale di collegamento al centro cittadino e l’ammodernamento tecnologico di Palazzo del Capitano, i cui interventi di realizzazione dovranno completarsi entro il 2019. Il progetto verrà che presentato ufficialmente il 21 aprile prossimo alla presenza dell’Assessore Regionale al Turismo Andrea Corsini, insieme ai Comuni di Santa Sofia, Premilcuore ed al Parco Nazionale delle Foreste Casentinesi, che sono partner progettuali insieme al Comune”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bagno, via Santa Lucia verso la riqualificazione: gli ultimi lavori

CesenaToday è in caricamento