menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Bagno aderisce a "M’illumino di meno": i dieci comandamenti per risparmiare l'energia

L'amministrazione invita i cittadini a fare altrettanto, aderendo a questa campagna di sensibilizzazione promuovendo all’interno delle proprie case o delle proprie attività le finalità stesse dell’iniziativa

Anche per il 2017 l’amministrazione comunale di Bagno di Romagna aderisce all’iniziativa “M’illumino di meno”, la più grande campagna radiofonica di sensibilizzazione sui consumi energetici e la mobilità sostenibile, ideata da Caterpillar, programma in onda su Radio 2, alla quale l’Amministrazione aveva già partecipato nel 2016. Venerdì sarà la Festa del Risparmio Energetico e degli Stili di Vita Sostenibili ed anche in questa edizione si conferma il caposaldo dell’iniziativa, con gli spegnimenti che caratterizzeranno numerosissime città italiane e che simbolicamente vogliono rappresentare un atto di riduzione del consumo. L’invito di quest’anno è “Spegniamo le luci e accendiamo l’energia della condivisione: in ogni condivisione c’è un risparmio di energia. Ogni condivisione genera energia. Condividere fa bene.” Come l’anno precedente l’amministrazione comunale ha in programma lo spegnimento dalle 18 alle 20 del centro storico di Bagno di Romagna (Piazza B. Ricasoli , via Fiorentina, via Manin, via Corridoni, via S. Lucia c/o i Giardini di Via Lungosavio), a San Piero in Bagno di Piazza Allende e Piazza Martiri, in più verranno spenti il Faro di Corzano e la pista ciclopedonale c/o l’Area di Protezione Civile in località Vigne di Bagno di Romagna.

continua nella pagina successiva ====> I CONSIGLI PER RISPARMIARE

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Benessere

I 5 DPI più efficaci per contrastare il Covid-19

Benessere

Come rassodare il seno a casa: ecco gli esercizi push up

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CesenaToday è in caricamento