Bagno di Romagna, nuova gestione per le lampade votive nei cimiteri comunali

Nei prossimi giorni l’Ufficio Lavori Pubblici sarà a disposizione per comunicare i riferimenti del nuovo gestore e le informazioni relative alla nuova modalità di gestione

In vista della scadenza del contratto di gestione delle Lampade Votive cimiteriali, il Comune di Bagno di Romagna ha attivato una gara pubblica per l’affidamento in gestione del relativo che è stata vinta da un soggetto diverso dall’attuale gestore. L’Ufficio comunale competente per i Lavori Pubblici sta pertanto lavorando in questi giorni a definire il passaggio di consegne al nuovo gestore, che, tra gli altri impegni, ha anche quello di garantire la continuità del servizio con la precedente gestione.

"Alla luce della pluridecennale esclusiva gestione del servizio da parte del precedente gestore, tuttavia, il passaggio per la prima volta ad una nuova gestione potrebbe creare nella prima fase eventuali difficoltà nella presa in carico del servizio, che partirà dall’1 gennaio 2015 ed avrà una durata di 3 anni - spiegano il sindaco Marco Baccini e l'assessore Simone Gabrielli -. Al riguardo, pur garantendo il massimo impegno ad un passaggio in continuità, viene chiesto di prestare collaborazione quantomeno per i primi mesi del 2015 nel caso dovessero verificarsi temporanei disagi e di fornire al nuovo gestore eventuali informazioni relative agli spazi cimiteriali nel caso si rendessero necessarie, anche ai fini di creare un database aggiornato, oltreché di segnalare tempestivamente eventuali disservizi a Vostra conoscenza. Nei prossimi giorni l’Ufficio Lavori Pubblici sarà a disposizione dei cittadini per comunicare i riferimenti del nuovo gestore e le informazioni relative alla nuova modalità di gestione".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Prima vittima del Covid nel comune, il sindaco: "Profonda tristezza e sconforto"

  • Non si fermano i lutti, si piange un'altra vittima del virus. Positivi in lieve calo

  • Covid, il bollettino: 92 nuovi positivi nel Cesenate nelle ultime 24 ore. Un altro morto nell'area del Rubicone

  • Scende l'indice Rt in regione ma salgono i positivi nel Cesenate. Si piange un'altra vittima

  • Medicina, moda e ricerca: le tre eccellenze cesenati per il premio Malatesta Novello

  • La regione verso il "giallo" ma Bonaccini avverte: "Dobbiamo evitare una terza ondata"

Torna su
CesenaToday è in caricamento