rotate-mobile
Sabato, 21 Maggio 2022
Cronaca Bagno di Romagna

Bagno di Romagna, uffici comunali: nuovi orari per gli sportelli Anagrafe, Servizi Demografici e Stato Civile

"La riorganizzazione della struttura comunale – precisa il sindaco Marco Baccini – è un obiettivo che ci siamo posti e che intende perseguire una serie di risultati positivi".

L’Amministrazione comunale di Bagno di Romagna continua il progetto di riorganizzazione dell’organico e delle funzioni degli Uffici comunali con l’obiettivo di raggiungere migliori livelli di efficienza e di coordinamento all’interno della struttura, quale manovra che consenta di elevare la qualità dei servizi erogati in favore dei cittadini e la puntualità delle risposte alle esigenze della comunità. "La riorganizzazione della struttura comunale – precisa il sindaco Marco Baccini – è un obiettivo che ci siamo posti e che intende perseguire una serie di risultati positivi".

"Il primo obiettivo è quello di ridefinire le funzioni di ogni settore e quelle assegnate in carico a ciascun dipendente al fine di una maggiore e più chiara responsabilizzazione dei ruoli e dei servizi - continua il primo cittadino -. Parallelamente, verrà definito un nuovo metodo lavoro, basato sul costante coordinamento e sulla circolazione delle informazioni tra i vari settori e uffici in modo da evitare vuoti o stalli nelle pratiche trasversali e finalizzato a garantire il continuo e pieno controllo delle pratiche e dei progetti. L’obiettivo finale è quello di giungere ad un miglioramento dei servizi erogati in favore della cittadinanza, in termini di qualità, tempistiche e di approccio risolutivo delle problematiche".

Baccini specifica che "si tratta di un percorso che non può essere di immediata attuazione in quanto richiede una serie passaggi e valutazioni importanti, se si considera che la struttura comunale è rimasta fissa sul medesimo schema da molti anni, ciò che ha comportato tra l’altro una concentrazione di nozioni tecniche in capo a singoli e non consente oggi una elastica turnazione dei ruoli. Ciò impone pertanto un’accurata attività di monitoraggio sia sulla struttura che sulle funzioni, l’analisi delle varie ipotesi da poter avviare, il posizionamento dei dipendenti e l’avvio di un metodo condiviso e coeso di lavoro".

"Questo progetto poi è reso ancor più complicato dalla riduzione delle risorse umane dovuta ai pensionamenti del personale, che impone di procedere a nuove assunzioni al fine di garantire un’adeguata erogazione del servizio  in quei settori che sono strategici. A ciò occorre aggiungere l’obbligo di attingere dalle graduatorie provinciali nonché il trasferimento di alcune risorse all’Unione dei Comuni.  Un’azione che si rende necessario attuare sin da subito – evidenzia il Sindaco – riguarda tuttavia la riorganizzazione del Settore Anagrafe, che in questi mesi risulta caratterizzato dal pensionamento delle due dipendenti che storicamente hanno curato il servizio. In questo scenario, al fine di garantire l’erogazione di un sevizio essenziale ed allo stesso tempo di consentire il passaggio delle consegne e la formazione delle nuove risorse, abbiamo stabilito di rideterminare in via temporanea l'orario di apertura dell'Ufficio Anagrafe - Stato Civile".

Conclude Baccini: "Nei prossimi mesi continueremo a lavorare insieme ai Responsabili dei vari settori nel ricercare uno schema di struttura moderno e quanto più efficace ed efficiente in relazione alle dimensioni dell’Ente comunale per arrivare a presentarlo alla cittadinanza non appena tutti i passaggi saranno definiti".

Di seguito il nuovo orario in vigore già dalla prossima settimana.


LUNEDI'
10,00 – 13,30
MARTEDI'
CHIUSO AL PUBBLICO
MERCOLEDI'
09,00 – 13,30
GIOVEDI'
15,00 – 17,00
VENERDI'
10,00 – 13,30
SABATO
09,00 – 12,00

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bagno di Romagna, uffici comunali: nuovi orari per gli sportelli Anagrafe, Servizi Demografici e Stato Civile

CesenaToday è in caricamento