Bagno, riqualificazione del centro sportivo e dell’area del Vivaio: via alle idee dei cittadini

Gli esiti verranno condivisi con i cittadini e saranno recepiti nella relazione di indirizzo del concorso di progettazione

E’ partito il percorso progettuale di riqualificazione del Centro Sportivo Comunale e dell’area del Vivaio di Bagno di Romagna, che sarà caratterizzato da un concorso nazionale di progettazione e che prevede tempi di realizzazione di nuovi impianti e servizi entro il 2023. Mercoledì sera il sindaco di Bagno di Romagna con una conferenza sulla pagina Facebook del Comune di Bagno di Romagna ha lanciato la compilazione da parte dei cittadini di un questionario, che servirà ad individuare una serie di priorità da porre a base del concorso di progettazione nazionale.

E’ possibile compilare il questionario direttamente on-line, accedendo al link "https://forms.gle/AoygVWAatmF6T2BL9". Da lunedì 27 luglio sarà disponibile la versione cartacea nella sede temporanea del Comune di Palazzo Pesarini a San Piero e all’Ufficio Iat di Palazzo del Capitano a Bagno. Si potrà compilare sino alla mezzanotte del 9 agosto. Gli esiti verranno certamente condivisi con i cittadini e saranno recepiti nella relazione di indirizzo del concorso di progettazione.

“Ci tengo a rammentare - spiega Baccini - che la compilazione del questionario da parte di tanti più cittadini riveste un’importanza rilevante per l’avvio della fase progettuale del Centro Sportivo Comunale e dell’area del Vivaio, in quanto con esso l’amministrazione si pone l’obiettivo di individuare una serie di indirizzi sui quali si svolgerà il concorso di progettazione nazionale, che verrà avviato nel prossimo mese di settembre, con una programmazione che decreterà il progetto vincitore entro il successivo mese di dicembre 2020, e terminerà nel mese di maggio 2021 con l’acquisizione da parte del Comune del progetto esecutivo".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Il progetto esecutivo sarà poi posto a base della gara d’appalto per l’esecuzione delle opere di realizzazione di nuovi impianti e servizi che andranno a caratterizzare l’area complessivamente considerata, il cui termine di esecuzione è previsto per il 2023, quando verrà organizzato un nuovo bando per l’affidamento in gestione di impianti e servizi - prosegue -. Si tratta di un’operazione concreta, per la quale abbiamo già fissato programmi e tempistiche, con l’obiettivo di consegnare alla nostra comunità nuove opportunità di servizi, impianti e con essi nuove opportunità lavorative".
 
"Nella consapevolezza che i cittadini non siano solo portatori di bisogni, ma anche di capacità utili a valorizzare l’interesse collettivo, il questionario è un passaggio fondamentale per questa operazione, che ambisce ad avere prospettive ambiziose e sfidanti, dalle quali dipenderanno una nuova fisionomia degli spazi urbani e dei servizi per la nostra comunità e per i fruitori del nostro territorio - continua il primo cittadino -. L’operazione trova fondamento nella decisione di affrontare realisticamente e con determinazione alcune criticità che riguardavano la gestione del Centro Sportivo Comunale, derivanti soprattutto dalla sproporzione degli spazi e che nel prossimo futuro avrebbe segnato esiti irrimediabili. Una consapevolezza condivisa dal Consiglio comunale, in seno al quale è stato deciso di chiudere temporaneamente la piscina coperta, che segnava la maggior criticità di equilibrio tra costi e servizi resi, per recuperare risorse utili ad avviare una progettazione strategica con oggetto la revisione degli impianti sportivi in una visione moderna e innovativa e la qualificazione dell’area vergine del Vivaio, all’ingresso di Bagno, con scopi didattici, sociali e ricreativi”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il primo studente positivo a scuola, tutta la classe va in quarantena

  • La loro passione diventa un'avventura dolcissima: due amiche aprono una biscotteria-pasticceria

  • Dopo l'influencer al Grande Fratello Vip una cesenate a Uomini e Donne: "Voglio conquistare il tronista"

  • Coronavirus, "focolaio" nell'azienda di consegne, 12 lavoratori positivi al tampone

  • Il virus entra anche al Righi, 26 studenti in quarantena. Un altro tampone positivo al linguistico

  • Gira nel supermercato senza mascherina, ripetuti e vani gli inviti degli agenti: multa salata

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CesenaToday è in caricamento