rotate-mobile
Sabato, 22 Giugno 2024
Cronaca Bagno di Romagna

Bagno di Romagna, 100mila euro per migliorare l'illuminazione pubblica

Nei giorni scorsi sono iniziati i lavori di manutenzione straordinaria per la realizzazione di nuovi punti di pubblica illuminazione sul territorio del comune di Bagno di Romagna

Nei giorni scorsi sono iniziati i lavori di manutenzione straordinaria per la realizzazione di nuovi punti di pubblica illuminazione sul territorio del comune di Bagno di Romagna. I lavori sono finanziati dall’Amministrazione Comunale e gestiti dal Settore Lavori Pubblici e Servizi. Il progetto, dell’importo complessivo di 100.000 euro, si articola in tre gruppi: A, B e C e realizzerà alcune diecine di nuove postazioni. 


Il gruppo A comprende varie zone, fra cui Valgianna, Acquapartita e Selvapiana. Il gruppo B comprende altre frazioni come Castellina e zone periferiche di San Piero in Bagno come l’inizio della strada per il monte Comero. Il gruppo C, infine, riguarda due zone connotate da una forte circolazione di mezzi come il ponte Bailey e la parte terminale di Via Cesare Battisti. Vincitrice dell’appalto è la ditta Ensini & C.

“Siamo soddisfatti per questo ulteriore lavoro, previsto dal programma di legislatura, che riesce a partire – ha dichiarato Giona Simoni, assessore ai lavori pubblici - dopo aver richiesto affinamenti progettuali vari. Ora contiamo di compiere quanto più possibile prima dell’arrivo del tempo cattivo.  Si tratta di un grosso intervento e tuttavia siamo coscienti che, andando avanti, altre risposte serviranno ancora in questo campo. Forse qualcuna, fra le più urgenti potremo già attuarla utilizzando il ribasso che abbiamo ottenuto in fase d’aggiudicazione d’asta.”
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bagno di Romagna, 100mila euro per migliorare l'illuminazione pubblica

CesenaToday è in caricamento