menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Bagno di Romagna, le sponde del Savio sotto osservazione: previsti interventi nel 2019

"Nei mesi scorsi corposi abbiamo eseguito interventi nei più importanti affluenti del fiume Savio", comunica Baccini

Le criticità inerenti l’alveo e le sponde del Fiume Savio lungo il territorio del comune di Bagno di Romagna sono oggetto di costante attenzione e segnalazione da parte dell’amministrazione comunale in un rapporto di collaborazione fattiva con il Servizio Tecnico di Bacino, quale Ente competente ad intervenire. Sulla scorta delle segnalazioni dell’amministrazione comunale e in forza di sopralluoghi congiunti, il Servizio Tecnico di Bacino è intervenuto nel 2017 con estese opere di abbassamento del piano dell’alveo e di abbattimento della vegetazione in eccesso.

“Anche quest’anno - comunica il sindaco Marco Baccini - abbiamo continuato a vigilare sulla situazione del fiume Savio e dei suoi affluenti e con richiesta formale del 27 settembre scorso abbiamo segnalato il problema della repentina crescita ed espansione di vegetazione di notevoli dimensioni, con il rischio di ostacolare il normale deflusso delle acque meteoriche, causando probabili esondazioni e/o allagamenti".

"Dopo un sopralluogo congiunto - continua il sindaco - il 6 novembre scorso il Servizio Tecnico di Bacino ci ha comunicato formalmente che non vi sono per quest’anno le condizioni per un intervento urgente di manutenzione in quanto la vegetazione si presenta ancora giovane e flessibile al passaggio delle piene, senza creare forte pregiudizio alla sezione idraulica in quel tratto fluviale di per sé molto ampia, confermando allo stesso tempo che gli interventi da noi segnalati sono stati inseriti nel piano degli interventi che vedrà attuazione nel 2019, ciò che ci rasserena".

"Intanto - conclude il primo cittadino - abbiamo eseguito nei mesi scorsi corposi interventi nei più importanti affluenti del fiume Savio, con opere di sistemazione del torrente del Rio e del Fosso della Cappella, così da garantire maggior sicurezza anche a quelle aste fluviali". 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CesenaToday è in caricamento