Cronaca

Bagno di Romagna, cittadini volontari al lavoro per pulire il fiume Savio

L'assessore Enrico Spighi ha gestito le pratiche amministrative ed a tenuto i rapporti tra le Associazioni e i vari settori del Comune coinvolti, il Settore Lavori Pubblici ed Affari Generali.

Sabato mattina un folto gruppo di cittadini volontari ha "invaso" il Fiume Savio, nel tratto che attraversa il centro urbano di San Piero, dando avvio ad un progetto di pulizia dell'alveo fluviale, che proseguirà per altre giornate. Sono tre le associazioni protagoniste dell'iniziativa, l'Associazione di Protezione Civile Alto Savio, l'associazione Pescatori Alto Savio e l'associazione Il Faro di Corzano, che in collaborazione con il Comune hanno aderito al protocollo di "Cittadinanza Attiva", con il quale l'Ente comunale garantisce la copertura assicurativa per chi ne è scoperto. Due invece sono le aziende che hanno fornito gratuitamente i propri mezzi aziendali utili ad agevolare le operazioni: Sampierana Macchine e ditta Carlo Moretti.

L'assessore Enrico Spighi ha gestito le pratiche amministrative ed a tenuto i rapporti tra le Associazioni e i vari settori del Comune coinvolti, il Settore Lavori Pubblici ed Affari Generali. Il sindaco Marco Baccini ha portato il suo saluto e "schiaccina" e mortadella per la merenda di metà mattina, quale piccolo gesto di stima e riconoscimento: "Mi sento di ringraziare tutti i volontari coinvolti, le Associazioni promotrici e le aziende coinvolte, che con un lavoro di squadra con il Comune stanno realizzando un'iniziativa utile a tutta la nostra Comunità e dimostrando l'esempio di come ogni cittadino può contribuire al bene comune".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bagno di Romagna, cittadini volontari al lavoro per pulire il fiume Savio

CesenaToday è in caricamento