Bagno di Romagna celebra la memoria e il sacrificio dei minatori

Mercoledì 5 giugno, alle 11,30 a San Piero in Bagno, presso il cimitero monumentale, si terrà una cerimonia di omaggio al lavoro e al sacrificio dei minatori, tramite la scopertura di un'opera d'arte di Amilcar Zannoni

Mercoledì 5 giugno, alle 11,30 a San Piero in Bagno, presso il cimitero monumentale, si terrà una cerimonia di omaggio al lavoro e al sacrificio dei minatori, tramite la scopertura di un'opera d'arte di Amilcar Zannoni. Alla cerimonia parteciperanno lavoratori della miniera cittadini di Bagno di Romagna, il sindaco, rappresentanze della giunta e del consiglio comunale, l'associazione Amici di Moutiers e una delegazione di cittadini di Moutiers attualmente in visita alla nostra terra.

Al termine della cerimonia, i circa cinquanta ospiti francesi, saranno ricevuti in municipio. Amilcar Zannoni è stato uno dei più grandi artisti europei, lo chiamavano il poeta del ferro. Era nato a S. Piero in Bagno. Suo padre nel 1924 decise di andare a lavorare in miniera in Francia e partì portandosi dietro moglie e figli: Amilcare aveva solo 17 mesi. Poco dopo i vent’anni anche Amilcar entrò in miniera. “Caricavo i vagoncini di materiale assieme a mio padre e mi piaceva – raccontava ogni tanto -. Fra i minatori vi era un grande spirito di corpo e molta solidarietà.” Ma quello non era il suo destino.

La mina ne intaccò la salute e attorno ai 45 anni emerse la sua vocazione di scultore che lui decise di seguire. Prima si dedicò al legno, ma ben presto arrivò al materiale che è uno dei simboli più forti della Lorena. Amilcar cominciò a creare e dalle sue mani, dal suo antro-atelier, dalla fiamma ossidrica e dal flessibile scaturivano opere sofferte e contorte, leggere e colme di speranza, belle e avvincenti. Il passato e il futuro, i soldati e i contadini. Le mani, tantissime. Quasi una rincorsa verso la perfezione con mani che si intrecciano, che si alzano al cielo, che languono incatenate, che offrono doni o suonano strumenti. Una delle sue più belle sculture è L’envolée, che lui ha donato al Comune di Bagno di Romagna e che ora sta sullo svincolo di S. Piero della superstrada E45 in ricordo dei giovani rimasti vittime di incidenti stradali. Una armoniosa teoria di mani che inseguono una colomba che si sta librando in volo.

Ma nella sua grande generosità, Amilcar ha fatto dono al Comune di Bagno di Romagna di altre 14 opere che sono raccolte in una sala del palazzo del Capitano oppure collocate in precisi spazi all’aperto. Apogeo…Perigeo, La gloria e il sole dei morti, Ritmo orientale, Il tossicomane sono alcuni dei titoli. Una collezione importantissima che ha portato qua il frutto del talento di uno dei figli di questa terra e che ha cucito assieme il gemellaggio fra Bagno di Romagna e Moutiers più di tanti altri gesti e messaggi. Un grande valore che durerà secoli. Amilcare Zannoni, è mancato alla sua famiglia, agli amici, ai tanti estimatori, il 6 giugno 2009.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La Dea Bendata in città, azzecca la combinazione esatta: vince un milione con un euro

  • Tonina Pantani al Giro: "Si è celebrata solo la Nove Colli, sembra quasi che diamo fastidio"

  • Colto da un infarto sull'E45: sbatte contro il new jersey e muore

  • Coronavirus, nuova impennata di casi nel Cesenate: la mappa dei nuovi contagi

  • Coronavirus, nuova impennata di contagi: 23 casi nel cesenate e cinque decessi in regione

  • Violento scontro frontale sulla via Emilia, l'auto finisce nel fosso e traffico in tilt

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CesenaToday è in caricamento