Cronaca

"Avanti, c’è spazio”, ultimi giorni per inviare la propria idea per la Portaccia di Sant’Agostino e l'ex scuola di Diegaro

Realizzare due luoghi di condivisione che costituiscano un presidio stabile per la città, anche attraverso usi giornalieri e continuativi, e punto di riferimento per i quartieri

Realizzare due luoghi di condivisione che costituiscano un presidio stabile per la città, anche attraverso usi giornalieri e continuativi, e punto di riferimento per i quartieri. Fino alle ore 13 di venerdì 3 settembre sarà possibile partecipare alla Manifestazione di interesse relativa ad “Avanti, c’è Spazio!”, il progetto promosso dal Comune di Cesena, co-finanziato dal Servizio Partecipazione della Regione Emilia-Romagna e in collaborazione con KCity e Planimetrie Culturali, che punta l’attenzione su: l’ex scuola elementare di Diegaro e la Portaccia di Sant’Agostino, in centro storico. Allo scopo di aumentare l’offerta di servizi, delle opportunità di incontro e scambio, nonché di costruire occasioni di confronto nella frazione di Diegaro e nel centro storico della città, l’Amministrazione comunale mette a disposizione i due immobili con l’intento di raccogliere proposte di uso temporaneo da parte le realtà attive e delle associazioni presenti sul territorio.

La finalità del percorso infatti è quella di dare nuova vita a due luoghi di condivisione di progettualità, di ascolto di nuovi bisogni sociali, di coinvolgimento delle comunità locali, di inclusione e apertura, di collaborazione, che costituiscano un presidio stabile per la città, anche attraverso usi giornalieri e continuativi. Particolare attenzione sarà data ai temi di inclusione sociale, interculturale, intergenerazionale, alla non discriminazione e alla cittadinanza attiva, tenendo conto anche dei bisogni di spazi da parte dei giovani e delle associazioni. A differenza degli spazi dati singolarmente in concessione per attività associative, il Comune intende avviare, in questi luoghi, la sperimentazione di usi temporanei inclusivi e aperti alla cittadinanza, incentivando la coesione sociale, la collaborazione tra le realtà attive sul territorio con lo scopo di produrre progettualità nuove, aperte alla cittadinanza, auto-sostenute e indirizzate all’innovazione e alla creazione di impatto sociale. 

Attraverso la Manifestazione di interesse, i soggetti interessati potranno candidarsi a partecipare al laboratorio di co-progettazione per la gestione collaborativa della ex scuola elementare di Diegaro e della Portaccia di Sant’Agostino. L’invito è rivolto principalmente ad associazioni, gruppi formali e informali e ai singoli cittadini (https://www.comune.cesena.fc.it/avanticespazio)

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Avanti, c’è spazio”, ultimi giorni per inviare la propria idea per la Portaccia di Sant’Agostino e l'ex scuola di Diegaro

CesenaToday è in caricamento