Cronaca

Ritorno in massa degli autovelox in E45? Ecco la situazione per la Polizia Stradale

C'è un possibile ritorno ad un'epoca, risalente ad alcuni anni fa, quando la tratta dell'E45 era "tartassata" da autovelox mobili montati dalle Polizia Municipali?

Stanno destando allarme dei nuovi cartelli indicanti la presenza di autovelox lungo l'E45 nel tratto romagnolo. I nuovi pannelli nel tratto romagnolo, tra Verghereto fino a Ravenna, nei pressi degli ingressi, e segnalano un possibile ritorno ad un'epoca, risalente ad alcuni anni fa, quando la tratta dell'E45 era “tartassata” da autovelox mobili montati dalle Polizia Municipali dei piccoli comuni attraversati dalla superstrada, in cui ben minimo era il contributo alla sicurezza stradale, mentre ben superiore era l'afflusso di denaro che arrivava nelle casse di questi municipi. Ci pensò poi la prefettura a darci un taglio, indicando la Polizia Stradale come l'ente deputato ai controlli con autovelox sull'E45.

LA RASSICURAZIONE DELLA POLIZIA STRADALE ==> CONTINUA

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ritorno in massa degli autovelox in E45? Ecco la situazione per la Polizia Stradale

CesenaToday è in caricamento