rotate-mobile
Lunedì, 24 Gennaio 2022
Cronaca

"Usate l’autobus anche d’estate, è gratis": l'appello del sindaco ai giovani abbonati

I possessori di un abbonamento scolastico (non importa se urbano o extraurbano) potranno viaggiare in lungo e in largo sull’intera rete romagnola senza sborsare un centesimo

Mobilità sostenibile significa anche scegliere di spostarsi con i mezzi del trasporto pubblico. E se c’è la possibilità di farlo gratis, l’occasione è particolarmente appetibile. Da qui l’invito che il sindaco di Cesena Paolo Lucchi e l’assessore alla Mobilità Maura Miserocchi rivolgono ai circa 2500 studenti titolari di Scuola Card residenti nel comune di Cesena. Quest’estate, infatti, i possessori di un abbonamento scolastico (non importa se urbano o extraurbano) potranno viaggiare in lungo e in largo sull’intera rete romagnola senza sborsare un centesimo, grazie all’accordo siglato fra Comune di Cesena e Start Romagna.

"Quella di estendere gratuitamente l’abbonamento Scuola Card ai mesi estivi ci è sembrata infatti una bella opportunità per permettere ai ragazzi di Cesena, anche nei mesi di luglio e agosto e per ragioni non più di studio ma di svago, di muoversi in libertà in città, fuori città e anche al mare, dal momento che la convenzione vale anche per i percorsi extraurbani - evidenziano sindaco ed assessore -. Inoltre, ma non meno importante, muovendovi con i mezzi pubblici favorite la sicurezza stradale e la tutela dell’ambiente, temi ai quali per fortuna oggi siamo tutti molto attenti e sensibili.

Chi è possessore di una "Scuola Card Urbano" può dunque già utilizzare la propria tessera per viaggiare in autobus gratuitamente mentre, per motivi tecnici, chi ha un abbonamento di tipo extraurbano deve recarsi al Punto Bus per poter adeguare la tessera in suo possesso ed usufruire delle nuove opportunità di viaggio.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Usate l’autobus anche d’estate, è gratis": l'appello del sindaco ai giovani abbonati

CesenaToday è in caricamento