menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ausl Romagna, col nuovo direttore cambia l'Atto aziendale: "Rivisitato e più snello"

Al centro della riunione, la presentazione, da parte del direttore generale Marcello Tonini, dell’Atto aziendale dell’Ausl della Romagna “rivisitato e reso più snello”, recita una nota del CTSS

Si è riunito mercoledì mattina, presso la sede del Centro Servizi di Pievesestina di Cesena, l’ufficio di presidenza della Conferenza territoriale sociale e sanitaria della Romagna (CTSS). Al centro della riunione, la presentazione, da parte del direttore generale Marcello Tonini, dell’Atto aziendale dell’Ausl della Romagna “rivisitato e reso più snello”, recita una nota del CTSS. Che continua: “Il documento descrive la filosofia organizzativa e gli obiettivi strategici, che dovranno essere tradotti in progetti e programmi di attività declinati sul territorio romagnolo”.


Sono tre le linee direttrici più significative, sottolineate dal Direttore Generale dell’Ausl nel corso della presentazione: la conferma della centralità del paziente, la valorizzazione delle eccellenze presenti nei quattro principali presidi ospedalieri romagnoli e il ruolo essenziale della rete dei servizi territoriali. Le tappe successive del percorso di sviluppo dei processi di integrazione aziendali prevedono la consegna del documento ai 74 sindaci romagnoli componenti della Conferenza territoriale sociale e sanitaria della Romagna e alle organizzazione sindacali, per consentirne la valutazione.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Una ricetta romagnola semplice e genuina: la spoja lorda

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CesenaToday è in caricamento