Cronaca

Attualità in Dermochirurgia Pediatrica: focus sui nevi giganti sulla pelle

Nevi giganti e lesioni visibili della pelle che possono avere ripercussioni psicologiche e compromettere la qualità di vita dei bambini. Un ambito molto delicato che la giornata di studi si propone di approfondire

Sabato, la Sala Convegni “E Suzzi” dell’ospedale Bufalini ospiterà il corso di aggiornamento dal titolo “Attualità in Dermochirurgica Pediatrica” promosso dalla U.O di Dermatologia dell’Ausl di Cesena - diretta dal Prof. Fabio Arcangeli - che, con oltre 3200 casi trattati negli ultimi 11 anni, rappresenta un punto di riferimento a livello nazionale. Una mattinata di studi, rivolta a Dermatologi, Pediatri, Medici di Medicina Generale e Infermieri Professionali, per fare il punto su malattie e disturbi cutanei dei piccoli pazienti.

Nevi giganti e lesioni visibili della pelle che possono avere ripercussioni psicologiche e compromettere la qualità di vita dei bambini. Un ambito molto delicato che la giornata di studi si propone di approfondire attraverso un approccio a tutto tondo che tiene conto dell’aspetto fondamentale delle cure di tipo medico e chirurgico oggi a disposizione, ma anche delle delicate esigenze di sostegno psicologico, a cui contribuisce a rispondere l’attività dei clown dottori dell’Associazione “L’Aquilone di Iqbal” che da anni, con il sorriso, aiutano i bambini ricoverati e le loro famiglie ad affrontare con minor angoscia il percorso di cura.

Il convegno si aprirà alle ore 8.30 con i saluti del direttore sanitario dell’Ausl di Cesena Giorgio Martelli. Dopo una breve introduzione del Direttore del Dipartimento Chirurgico Giorgio Ubaldo Turicchia, i lavori proseguiranno con gli interventi di Andrea Marcucci, Massimo Polverelli e Davide Brunelli, dirigenti medici della U.O. Dermatologia dell’Ausl di Cesena, dedicati rispettivamente alle Tecniche Anestesiologiche, al  trattamento chirurgico dei nevi melanocitici congeniti ed all’utilizzo della laser terapia per il trattamento delle lesioni vascolari.

Seguiranno gli interventi di Monica Teodorani, coordinatrice infermieristica della stessa Unità Operativa, sui diversi percorsi di assistenza e di Roberto Flangini, Presidente dell’Associazione L’Aquilone di Iqbal, che illustrerà le attività di clown-terapia portate avanti da ormai 10 anni nelle aree pediatriche dell’ospedale Bufalini. La seconda parte della mattinata sarà dedicata alle relazioni di Fabio Arcangeli, Direttore della U.O di Dermatologia e Augusto Biasini, Direttore U.O Pediatria dell’Ausl di Cesena, che approfondiranno il tema delle “Nuove strategie assistenziali e terapie farmacologiche degli emangiomi infantili”. Concluderà la mattinata di studi l’intervento del  Prof. Stefano Catrani, Direttore U.O. Dermatologia di Rimini, dedicato ad una particolare lesione cutanea, il nevo di Spitz.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Attualità in Dermochirurgia Pediatrica: focus sui nevi giganti sulla pelle
CesenaToday è in caricamento