Oltre 17mila euro per promuovere l’attività fisica nelle scuole elementari

La somma complessiva destinata alle associazioni per lo svolgimento dei progetti nelle scuole è di 17.200 euro. Per presentare le richieste c’è tempo fino 6 dicembre prossimo

Oltre 17 mila euro per promuovere l’attività sportiva nelle scuole primarie del cesenate attraverso la collaborazione con le associazioni sportive e. È l’iniziativa messa in campo dall’assessorato alla Cultura e Pubblica Istruzione nell’ambito del progetto “Crescere con il movimento”, che mira a facilitare l’accesso di tutti i bambini alla pratica dell’attività motoria e a promuovere stili di vita sani attraverso lo svolgimento di un’attività ludico-motoria e sportiva quotidiana.

Nei giorni scorsi il Comune ha pubblicato un  bando pubblico rivolto alle associazioni sportive dilettantistiche, invitandole a presentare progetti  per promuovere l’attività di gioco e di movimento nelle classi quarte e quinte della scuola primaria, da svolgere per un’ora alla settimana, con il supporto dell’insegnante di educazione motoria, nel periodo compreso da gennaio a maggio 2015. L’iniziativa interesserà tutti i circoli didattici cesenati, con il coinvolgimento di 86 classi appartenenti a 23 scuole elementari, per un totale che va ben oltre i 1500 bambini.

“L’idea di base di questo progetto è molto semplice– affermano il sindaco Paolo Lucchi e l’assessore Christian Castorri –: favorire fra i più giovani la crescita dell’esercizio fisico, come strumento per  diffondere stili di vita corretti e valori positivi, sin coerenza con l’impegno che abbiamo perseguito nell’anno di Cesena Città Europea dello Sport. Non ci interessa scoprire ‘campioncini’, ma  aiutare i ragazzi a scoprire quanto sia bello e divertente correre, giocare, muoversi, senza dimenticare che già in questo modo entreranno in contatto con i concetti della lealtà, del rispetto delle regole e dell’avversario".

"Per questo, abbiamo chiesto alle associazioni di proporre progetti che, almeno inizialmente, siano svincolati dalla tendenza precoce verso la specializzazione e la monodisciplinarietà - chiosano -. Poi, negli ultimi due mesi ci sarà tempo per proporre ai bambini alcune discipline sportive specifiche (almeno due per classe), ma sempre e solo secondo la formula del gioco-sport”. La somma complessiva destinata alle associazioni per lo svolgimento dei progetti nelle scuole è di 17.200 euro. Per presentare le richieste c’è tempo fino 6 dicembre prossimo. Il bando completo è pubblicato sul sito www.comune.cesena.fc.it nella sezione Avvisi pubblici vari

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Violento schianto auto-scooter sulla via Emilia: grave una donna sbalzata contro il parabrezza

  • Cesenatico, caccia all'affare: il Comune mette all'asta quattro case

  • Ospedale Bufalini, nuovo riconoscimento internazionale per la Neurochirurgia

  • Si cerca un nuovo proprietario per l'hotel, la base d'asta è 1,8 milioni di euro

  • Boato nella notte, la banda del bancomat fa saltare lo sportello automatico

  • Pago e Rice tra gli attori, parte "Dittatura last minute": viaggio nella Romania di Ceausescu

Torna su
CesenaToday è in caricamento