rotate-mobile
Mercoledì, 19 Giugno 2024
Cronaca Cesenatico

Assumevano irregolarmente personale extracomunitario: sanzione in 2 pescherecci

Continua il contrasto all'abusivismo in tutte le sue forme, e nella settimana del Ferragosto l'Ufficio Circondariale Marittimo di Cesenatico ha intensificato le attività ispettive sia sulle spiagge che in porto

Continua il contrasto all’abusivismo in tutte le sue forme, e nella settimana del Ferragosto l’Ufficio Circondariale Marittimo  di Cesenatico ha intensificato le attività ispettive sia sulle spiagge che in porto. Per quanto riguarda il porto sono state pianificate diverse operazioni congiunte con la locale stazione dei Carabinieri, ed in uno di questi controlli sono stati sanzionati 2 imprenditori ittici per assunzione irregolare di personale extracomunitario: in 4, tutti nord-africani, sono stati scovati a lavorare in banchina a favore di alcune imbarcazioni senza un regolare contratto di lavoro, sono stati identificati insieme ai Carabinieri, ed uno di essi è risultato persino sprovvisto di permesso di soggiorno e già destinatario di un provvedimento di allontanamento.

Oltre alla sanzione, a carico dei titolari delle imprese di pesca proprietarie dei pescherecci in questione, la Guardia Costiera provvederà a segnalare le irregolarità riscontrate anche all’INPS, per verificare la posizione dei soggetti controllati anche dal punto di vista previdenziale e contributivo. Il fenomeno del lavoro irregolare sui pescherecci, sempre sotto la lente d’ingrandimento del personale della Capitaneria di Cesenatico, assume particolare rilievo in questo periodo in cui,  con buona parte dei pescherecci fermi per via dello stop all’attività di pesca a strascico, coloro che continuano ad esercitare regolarmente vedono aumentato notevolmente il proprio carico di lavoro, motivo per cui alcuni furbi potrebbero esser tentati a ricorrere a manodopera temporanea e irregolare. 

Le attività di controllo hanno riguardato e riguardano anche i tanti esercizi commerciali  che insistono sul porto Leonardesco dove, per razionalizzare le risorse, ma anche per evitare possibili duplicazioni nei controlli (nell’interesse dei commercianti che in questo periodo sono comunque molto impegnati con le rispettive attività), sono state organizzate pattuglie miste, con Capitaneria, Polizia Municipale e Guardia di Finanza. In uno di questi controlli la Capitaneria ha sanzionato un commerciante per irregolarità rispetto al provvedimento di autorizzazione demaniale. 

Intensificati infine i controlli in un settore che vive in questo periodo il picco massimo di attività: quello del trasporto passeggeri con motonavi.Saranno posti sotto stretto controllo (sia in porto che durante la navigazione, con imbarco di militari in borghese) i passeggeri imbarcati su questo tipo di unità, a cominciare dalla processione in programma oggi (Ferragosto) in onore dell’Assunta. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Assumevano irregolarmente personale extracomunitario: sanzione in 2 pescherecci

CesenaToday è in caricamento