Testimoni di Geova cesenati verso l'assembiea

Raduno annuale per 1500 fedeli di Forlì e Cesena. I Testimoni di Geova della provincia di Forlì-Cesena e di Cervia stanno ultimando i preparativi per la loro annuale assemblea di circoscrizione

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di CesenaToday

Raduno annuale per 1500 fedeli di Forlì e Cesena. I Testimoni di Geova della provincia di Forlì-Cesena e di Cervia stanno ultimando i preparativi per la loro annuale assemblea di circoscrizione, che si terrà domenica 26 ottobre presso la Sala Assemblee in via Mario Pastore n. 1 a Imola (BO). Il tema scelto per l'edizione di quest'anno, "Continuiamo a cercare la giustizia di Geova", è tratto dalle parole pronunciate da Gesù e riportate nel capitolo 6 versetto 33 del vangelo di Matteo.

I Testimoni danno grande valore a questo comando di Gesù. Sono convinti che molti problemi dell'umanità derivino dall'aver ignorato la "giustizia di Dio". In un mondo dove ognuno rivendica il diritto di determinare da sé cosa sia giusto o sbagliato, molti soffrono a causa delle ingiustizie subite, altri si indignano vedendo il trattamento ingiusto spesso riservato ai più deboli. Quello che viene considerato corretto per alcuni risulta inaccettabile ad altri. Negli ultimi anni, i cambiamenti sociali e la globalizzazione hanno aperto nuovi terreni di scontro su ciò che può essere considerato giusto o sbagliato.

I Testimoni di Geova hanno appreso dalla lettura della Bibbia che solo Dio ha il diritto e la capacità di determinare il bene e il male. Credono nelle parole riportate nel libro biblico di Deuteronomio, 32:4: "Tutte le sue vie sono giustizia". Esaminando la Parola di Dio, si sono convinti che solo le leggi divine possono produrre unità, pace e uguaglianza per tutti gli uomini.

Il programma dell'assemblea comprende letture della Bibbia, esempi di personaggi biblici e testimonianze personali. Alle ore 13:20 il discorso principale, dal tema "Come possiamo distinguere il bene e il male?", aiuterà i presenti a stabilire cosa è giusto o sbagliato dal punto di vista di Dio esposto nella Sacre Scritture. Un altro discorso esaminerà come essere giusti nei rapporti con gli altri. Si vedrà anche che la vera giustizia non è semplicemente la stretta osservanza di rigide leggi, ma è soprattutto una manifestazione di amore per il prossimo. Come di consueto in questi raduni, uno dei momenti più attesi è il battesimo di nuovi Testimoni, preceduto alle ore 11:30 da un discorso sul significato della dedicazione a Dio. L'evento interesserà circa 1500 testimoni della zona. Il programma inizierà alle ore 9:30 e terminerà alle 16:15.

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CesenaToday è in caricamento