Bancomat sradicato e forzato dalla banda specializzata: grosso bottino

Malviventi ancora una volta all'assalto di un bancomat: è probabilmente una banda specializzata quella che ha preso di mira la Romagna

Malviventi ancora una volta all'assalto di un bancomat: è probabilmente una banda specializzata quella che ha preso di mira la Romagna e che utilizza sempre lo stesso modus operandi: ruba un carro-attrezzi poco prima, poi utilizza il mezzo per sfondare le vetrate di una filiale bancaria un po' defilata, quindi aggancia il bancomat col cavo di traino e lo sradica dal suo alloggiamento, per poi forzarlo tranquillamente in un qualche angolo della campagna.

E' accaduto anche anche nella notte tra giovedì e venerdì, dopo il tentativo andato a vuoto a Savignano la notte precedente. Intorno alle 3,50 una banda di 4-5 individui hanno attaccato in questo modo la sede centrale della Banca di Credito Cooperativo di Sala in via Campone. I malviventi hanno effettuato il “lavoro” in pochi minuti e a nulla è valso il sopraggiungere tempestivo della pattuglia dei carabinieri. Quando i militari sono arrivati, le banda si era già dileguata, con l'erogatore di denaro già caricato sul carro-attrezzi. Alcuni testimoni, che hanno allertato subito il 112, hanno indicato che i banditi erano tutti incappucciati.

I carabinieri, anche con l'ausilio dell'elicottero dell'Arma di stanza all'aeroporto di Forlì, hanno individuato nella mattinata, in una strada secondaria a poche centinaia di metri di distanza, il carro-attrezzi abbandonato, che è stato rubato la notte stessa a Bellaria, e il bancomat forzato. Il furto, secondo le prime stime, avrebbe fruttato circa 30mila euro di bottino. Sono in corso le indagini dei Carabinieri, che ripartono dalle immagini della videosorveglianza e dai rilievi scientifici.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il tir va troppo piano e insospettisce la polizia stradale, multato "furbetto" del cronotachigrafo

  • E45, in 5 in auto multati dalla Polizia stradale. 26 sanzioni anche per gli amici che arrivano in caserma

  • Ondata di furti nella notte, l'intera frazione sotto choc: sottosopra una decina di case

  • Emilia Romagna a rischio zona rossa automatica, Bonaccini frena: "Quel limite non passerà"

  • Il Covid continua ad uccidere nel Cesenate: 5 morti e 132 nuovi contagi

  • Disobbedienza civile dei ristoranti, apertura nonostante il blocco: anche a Cesena la protesta

Torna su
CesenaToday è in caricamento