Martedì, 26 Ottobre 2021
Cronaca

Ennesimo assalto al minimarket e commerciante rapinato, preso uno degli aggressori

La novità è che uno dei due, descritti come quarantenni dal commerciante, sarebbe già stato assicurato alla giustizia

Vanno avanti nel più stretto riserbo le indagini dei Carabinieri di Cesena sul violento episodio accaduto domenica sera, intorno alle 23 nella centrale zona Barriera. Un minimarket messo letteralmente a soqquadro e il titolare aggredito e rapinato da due balordi. La novità è che uno dei due, descritti come quarantenni dal commerciante, sarebbe già stato assicurato alla giustizia. Infatti, gli uomini dell'Arma, giunti prontamente nel "Susan Mini Store" di viale Carducci, lo avrebbero arrestato nell'immediatezza dei fatti. Massima riservatezza invece sull'individuazione del secondo responsabile. 

Un fatto violento che ha scosso molto Lokman, il titolare arrivato anni fa a Cesena dal Bangladesh che ha raccontato come questi episodi si ripetano dal 2017. L'ultima aggressione la scorsa domenica, il suo mini-market è stato messo a soqquadro con bottiglie e altri prodotti distrutti, lui aggredito da due balordi e rapinato di circa 400 euro. Questa volta però ad infastidire ed assalire il malcapitato commerciante non è stata, come accaduto in passato, una banda di ragazzini, ma a quanto pare due quarantenni di origine magrebina.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ennesimo assalto al minimarket e commerciante rapinato, preso uno degli aggressori

CesenaToday è in caricamento