Un asilo amico dell'ambiente: al "Prato" infissi per non disperdere il calore

Dopo il primo stralcio (eseguito nel 2012), partiranno in estate, a lezioni concluse, i nuovi interventi in programma, che prevedono lo smontaggio di vecchi infissi in alluminio

Si concludono i lavori di manutenzione straordinaria di edilizia scolastica all’asilo nido “Il prato” di viale Carducci . Dopo il primo stralcio (eseguito nel 2012), partiranno in estate, a lezioni concluse, i nuovi interventi in programma, che prevedono lo smontaggio di vecchi infissi in alluminio e la sostituzione con nuovi impianti a taglio termico con sistema a “vetro ventilato”, completi di vetri termici di sicurezza. Inoltre si procederà con l’installazione di veneziane in alluminio oltre a piccole opere in economia come la chiusura di tracce nei muri e la ripresa dell’intonaco. Tutto questo in un’ottica di miglioramento delle strutture e di adeguamento per evitare dispersioni di calore, con un risparmio sulle bollette e una conseguente riduzione delle emissioni di Co2. L’importo complessivo dei lavori è di 28mila euro.

“Questo - sottolineano il sindaco Paolo Lucchi e l’assessore ai Lavori Pubblici Maura Miserocchi - è un ulteriore tassello nel percorso per il continuo adeguamento del nostro patrimonio scolastico che, dal 2009 ci ha portato a realizzare tre nuove opere (la nuova scuola materna di Martorano, il raddoppio della scuola elementare di Pievesestina, la nuova scuola materna di Bora) e a eseguire una ventina di interventi di manutenzione. E ci piace sottolineare che, grazie a questo assiduo impegno, ora tutte le strutture scolastiche comunali rispondono alle norme per la sicurezza (compresa l’eliminazione completa di eventuali componenti in eternit nelle scuole in cui era presente) e sono state sottoposte a verifiche per il rischio sismico”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bonaccini: "La regione torna 'gialla' da domenica. No al coprifuoco natalizio"

  • Ristoranti d'eccellenza: le stelle Michelin brillano ancora su Cesenatico

  • Positivo al tampone e in attesa dell'esito, trovato cadavere in casa

  • Boom di nuovi casi, il virus raggiunge il picco nel Cesenate. Morta una donna

  • La Regione allenta le misure anti-Covid, la nuova ordinanza valida fino al 3 dicembre

  • Coronavirus, tornano a salire i contagi nel Cesenate. E si piangono altre vittime

Torna su
CesenaToday è in caricamento