Artusi e Marietta diventano due personaggi a teatro: anteprima nazionale al Petrella

A mettere in scena  in anteprima nazionale la storia dello scrittore, gastronomo e critico letterario di Forlimpopoli è il Petrella

L'Artusi non si occupa solo di cene e tavolate, ma anche di teatri. A mettere in scena  in anteprima nazionale al Petrella, la storia dello scrittore, gastronomo e critico letterario di Forlimpopoli saranno gli attori Vito (Stefano Bicocchi) e la faentina Maria Pia Timo in uno spettacolo che prende il nome "L'Artusi, bollito d'amore". Con due attori così facile intuire che si tratterà di uno spettacolo comico, dove le risate si alterneranno a momenti evocativi e autentici, com'è la Romagna. 
Vito sarà Artusi, con basettoni fino al mento e lunghi baffi bianchi. Maria Pia Timo sarà Marietta, la formosa Marietta che col suo movimento imponente mentre fa la sfoglia ispira nuove ricette all'Artusi. Ma non saranno solo questi personaggi in scena. Vito e Maria Pia, con cambi veloci, interpreteranno anche il marito di Marietta, Francesco Ruffilli, e un altro personaggio che, come ci anticipa Vito, sarà una sorpresa. Mentre Maria Pia sarà anche una contessa e una regina della Firenze di fine Ottocento. 

E' uno spettacolo, come detto, comico sebbene ripercorra in modo fedele e autentico la vita di Artusi. La produzione è di Cronopios Sas, il testo è stato scritto da Roberto Pozzi, marito di Maria Pia Timo, e la regia è di Alessandro Benvenuti, con l'aiuto regia di Chiara Grazzini. "Ci stiamo lavorando da oltre un mese, non è facile perché è uno spettacolo in costume ambientato a Firenze dove ci sono cambi molto veloci - spiega Vito - Secondo me apre una visione nuova sull'Artusi. Viene fuori un aspetto dell'Artusi che non tutti conoscevano, con tutte quelle donne che gli scrivevano. Si cucinerà anche in scena, la Maria Pia farà la sfoglia col suo movimento ancheggiante, molto sensuale, taglierà le tagliatelle e io le mangerò. Pellegrino e Marietta si volevano molto bene. Anche col marito di Marietta c'era molto rispetto e affetto e questo spettacolo mette in risalto questo bel rapporto".  


Tra l'altro Vito e Maria Pia Timo giocano in casa perché l'attore bolognese è appassionato di cucina e conduce anche il programma "Vito e i suoi" sul canale satellitare Sky Gamberorosso, mentre Maria Pia Timo, romagnola doc, è autrice del libro "La Vespa Teresa. Ricette e storie di donne di Romagna”.  L'appuntamento è venerdì 27 e sabato 28 ottobre al teatro Petrella di Longiano alle 21. In entrambe le serate è prevista dopo lo spettacolo una Cena Artusiana con gli artisti nel Ridotto del Teatro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ristoranti d'eccellenza: le stelle Michelin brillano ancora su Cesenatico

  • Positivo al tampone e in attesa dell'esito, trovato cadavere in casa

  • Boom di nuovi casi, il virus raggiunge il picco nel Cesenate. Morta una donna

  • La Regione allenta le misure anti-Covid, la nuova ordinanza valida fino al 3 dicembre

  • Bonaccini: "La regione resta 'arancione' ma negozi riaperti già da domenica"

  • Coronavirus, tornano a salire i contagi nel Cesenate. E si piangono altre vittime

Torna su
CesenaToday è in caricamento